Da Effebiquattro la salute si impara in azienda 

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Per il secondo anno consecutivo, il primo produttore di porte in Italia ha conseguito il riconoscimento come azienda che promuove la salute dei propri dipendenti per aver messo in atto le buone pratiche previste dal programma Workplace health promotion (Whp), che vanno dalla promozione di una corretta alimentazione al benessere personale, dalla conciliazione famiglia-lavoro alla promozione dell'attività fisica e della mobilità sostenibile. Il progetto è nato dalla collaborazione fra la Asl e Confindustria della provincia di Monza e Brianza nella convinzione condivisa che la promozione della salute di chi lavora sia interesse di tutti: delle imprese, del servizio sanitario pubblico, dei lavoratori e delle loro famiglie.

"Queste pratiche - spiega Mario Barzaghi, amministratore delegato dell'azienda - hanno un riflesso positivo anche sulle performance professionali dei lavoratori, sull'atmosfera aziendale e sull'attitudine alla collaborazione."

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento