rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Eventi Seregno

A Seregno si accendono le luci di Natale: tutti gli appuntamenti

Tante le iniziative in programma in città

Anche a Seregno ci accendono le luci di Natale. L'amministrazione comunale, commercianti della rete di imprese ViviSeregno, associazioni del Volontariato Sociale, oratori della città: tutti insieme per Natale! Nel segno di “VIVI il Natale”, progetto coordinato da ViviSeregno.

Il taglio del nastro il 5 dicembre (dalle 9.30 alle 18.30) in piazza Concordia con il "Natale di solidarietà  2021" con le bancarelle delle associazioni Anffas, Anmil, Avis, Associazione Carla Crippa, Comitato Maria Letizia Verga, Gruppo Fibrosi Cistica, Gruppo Solidarietà Africa, Insieme per …, La Nuova Infanzia, Seregno Soccorso, Unicef, Unione Ciechi e Ipovedenti. L'evento verrà ripertuto anche l'8 dicembre in via Edison.

L'8 dicembre alle 16.30 in piazza Concordia ci sarà l'accensione simbolica dell’installazione della stella cometa, allietata dalle esibizioni dei cori degli oratori, seguite dagli interventi delle autorità, dj set a cura di BMradio, trampolieri natalizi ed inaugurazione della “piazza della solidarietà” con l’arrivo di Babbo Natale e dei folletti.

Attività per i bambini

L'11 dicembre alle 14.30 nell'auditorium di piazza Risorgimento laboratorio creativo riservato ai bambini a cura di Labo Gatto Meo con il Metodo Bruno Munari, per realizzare con le proprie mani biglietti d'auguri. L'evento verrà ripetuto anche il 18 dicembre.

Inoltre nei fine settimane in piazza Risorgimento tante attività per i più piccoli: il 12 dicembre dalle 15.30 spettacolo con bolle di sapone giganti e laboratorio Lego; il 18 dicembre dalle 16 parata di farfalle luminose e laboratorio Lego; il 19 dicembre dalle 15.30 spettacolo di burattini e laboratorio Lego. 

Inoltre piazza Risorgimento, dall'8 dicembre alla vigilia di Natale diventerà la “Piazza della Solidarietà”: saranno allestite tre casette per il “Regalo sospeso”, da destinare ai bambini, agli anziani e alle associazioni solidali. Questo progetto coinvolge la Casa della Carità.  Sempre in piazza Risorgimento, con orari diversi tra giorni infrasettimanali e weekend, sarà presente un Babbo Natale che, sul suo trono, aspetta tutti i bambini per una foto insieme. Verranno posizionate una giostra dei cavalli (chiusa e riscaldata) e bancarelle con zucchero filato e frittelle e castagne.

Mostra dei presepi

Spazio alla tradizione con la mostra di presepi dall'8 dicembre all'Auditorium di piazza Risorgimento: saranno esposte le opere del Gruppo Solidarietà Africa (allestimento dal titolo “Natività popolare prealpina”, opera larga 2 metri e profonda un metro e mezzo, un presepio in stile popolare, di ambientazione prealpina lombarda, con una casa/bottega che si integra con la montagna e la fonte d’acqua. La natività è all’esterno, nella legnaia, ma i pastori riscaldano dal freddo con la lieta preghiera); quella di Roberto Mauri (realizzata con il recupero di materiali informatici ed elettronici degli anni Ottanta e Novanta); e quella di Antonio De Nova (“Natività 1995”, opera in terracotta della Collezione Civica del Comune di Seregno).

Progetto di arte partecipata

Inoltre dal 12 dicembre Seregno sarà coinvolta nel nuovo progetto di Maurizio De Rosa tessitorediargille. “La bellezza è intorno a noi” è un progetto di arte partecipata che sfrutta la regola della caccia al tesoro, per stimolare uno sguardo nuovo in un luogo anche già conosciuto, per favorire la consapevolezza del patrimonio artistico, culturale, paesaggistico e architettonico del nostro paese. Lo scopo di questa azione è quello di stimolare l’esplorazione, la ricerca, l’osservazione dei dettagli e dei beni culturali, per attivare un processo di appartenenza e riappropriazione dei luoghi da parte della comunità. !abbiamo la fortuna di abitare in un paese di infinita bellezza, è importante educare all’attenzione e alla cura, con questo gioco alleniamo lo sguardo a cogliere la bellezza anche nei piccoli dettagli – dice Maurizio tessitorediargille come si fa chiamare sui social, artista appassionato di ceramica che dal 2009 conduce queste azioni di arte partecipata su tutto il territorio nazionale e internazionale – con l’obiettivo di creare una forte connessione tra il territorio e le persone che lo abitano”.

Luminarie e addobbi

Naturalmente non potevano mancare le luci: installazioni luminose lungo tutto la città grazie ai 25mila euro stanziati dal Comune e alla sponsorizzazione di Gelsia. Se le installazioni più appariscenti saranno la stella cometa in piazza Concordia e la grande stella in piazza Risorgimento, artistiche installazioni sono previste in via Trabattoni, Corso del Popolo, via Garibaldi, via Cavour, via Umberto, via San Pietro, piazza Caprera e piazza Vittorio Veneto. Non mancherà di incuriosire il Babbo Natale collocato in piazza Italia.

Proiezioni sulla facciata del Municipio

Tra le novità di quest’anno, alcune suggestive decorazioni proiettate sulle facciate di Palazzo Landriani e della sede municipale di via Umberto. Confermate anche la musica natalizia diffusa dagli impianti sonori lungo corso del Popolo e la apprezzatissima pista di pattinaggio su ghiaccio in piazza Segni (aperta fino al 16 gennaio). Un segno di luminarie, poi, sarà previsto anche a Santa Valeria (attorno al Santuario) e al Lazzaretto (in piazza Liberazione). Al Ceredo, in viale Tiziano, a cura di RetiPiù verrà ricollocato il “Fiore più bello”, opera che lo scorso anno l’artista Luca Pannoli aveva collocato in piazza Risorgimento.

Parcheggi scontati per chi viene a Seregno

A sostegno del commercio di vicinato (con clienti che arrivano anche da fuori Seregno) sono state individuate alcune agevolazioni per l’accesso ad alcuni spazi di sosta regolamentata. In particolare, nelle strutture di piazza Risorgimento e di piazza Donatori di Sangue, dal 4 dicembre fino al 6 gennaio, i primi trenta minuti di sosta sono gratuiti, i secondi trenta alla tariffa di euro 0.25.  Dal 4 dicembre al 28 febbraio, inoltre, per tutti i parcheggi di superficie, Sct praticherà uno sconto del 30 per cento della tariffa a tutti coloro che pagheranno con la App Sosta+.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Seregno si accendono le luci di Natale: tutti gli appuntamenti

MonzaToday è in caricamento