Carla Rosso espone alla mostra "Los Angeles" a Monza

Carla Rosso ha partecipato, il giorno 6 dicembre, alla cerimonia inaugurale dell’esposizione intitolata “Mostra e Performance - 500 Angeli & 500 Artisti” tenutasi nel Serrone della Reggia Reale di Monza con un’opera realizzata per “La Iglesia De Los Angeles” a El Milagro in Argentina. La mostra è stata ideata dal critico d'arte e Presidente del Museo del Parco di Portofino Daniele Crippa e dalla Dott.ssa Serena Mormino, curatrice d'arte del Museo del Parco di Portofino e Presidente dell'Associazione Culturale "Amarte", con la collaborazione dell'Editore Bellavite che ha pubblicato tutte le opere degli artisti nel volume intitolato "Angeli e Artisti nella Iglesia De Los Angeles". Cinquecento artisti italiani hanno risposto all’invito di Crippa producendo la propria visione angelica. Ciascuna è stata poi trasferita da artigiani locali su mattonelle delle dimensioni di cm 20 x 20 per decorare le pareti della Chiesa. Al momento dell’inaugurazione gli artisti hanno firmato in contemporanea la cornice della loro opera, dando luogo ad una originalissima performance.

L’opera, dal titolo “L’Angelo degli Abissi” (olio su tavola, cm 20X20), si ispira all’armonia, all’infinito silenzio e alla serenità delle profondità marine, una pace che sarebbe auspicabile anche sulla Terra.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Visite guidate alla scoperta degli angoli più suggestivi di Monza

    • dal 5 settembre al 12 dicembre 2020
  • A Monza mercatini di Natale Covid free

    • Gratis
    • dal 28 novembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Piazza Carducci e piazza San Paolo
  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Pagine di carta

    • Gratis
    • dal 26 settembre al 13 dicembre 2020
    • Biblioteca di Vimercate
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento