rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Evento / Besana in Brianza / Via Luigi Viarana

Besana rende omaggio alla lirica e al suo de Sabata

Il prossimo fine settimana sarà ricco di musica, eventi e mostre

È scattato il conto alla rovescia per l’attesa due giorni dedicata all’evento "Besana e la lirica. La lirica a Besana". E’ in programma nel prossimo fine settimana (sabato 9 e domenica 10 aprile) il ricco calendario di manifestazioni dedicati a Victor de Sabata, compositore e direttore d'orchestra tra i più grandi del nostro tempo. In occasione del 130esimo anniversario della sua nascita, l'Amministrazione comunale gli intitolerà la sala consiliare di villa Borella, quest' ultima dimora estiva del maestro per tre anni, dal 1931 al 1933. L'idea è nata dalla Pro Loco, in collaborazione con la Giunta Pozzoli, il Museo teatrale alla Scala, gli Amici dell'Arte di Aligi Sassu e il Gis, il Gruppo Interesse Scala che dal 1998 porta il nome di de Sabata. Si aggiunge poi il prezioso supporto dell'Archivio Storico Luca Viganò oltre che della famiglia del compositore, a partire dalla nipote Stella, che donerà al Comune un suo busto.

Il legame tra de Sabata e Besana Brianza

Il maestro de Sabata ha coltivato durante la sua vita un forte rapporto con il comune dell’alta Brianza dove visse per tre anni negli anni Trenta nell’antica villa di via Roma acquistata dai conti Borella. Kermesse musicale ricca di eventi. Sabato 9 è in programma alle 14.30 l'esibizione del Corpo musicale Santa Cecilia in villa Filippini seguita alle 15 dall'apertura delle mostre, allestite sempre nell'antica dimora di via Viarana: la prima sulla vita di de Sabata e sul suo percorso artistico; la seconda sul soprano Viganò e la terza dal titolo "I Vespri Siciliani: cene e costumi di Aligi Sassu". Le due mostre resteranno aperte fino a domenica 17 aprile, solo nel week end (sabato 9 dalle 15 alle 18; domenica 10 dalle 10 alle 12; sabato 16 e domenica 17 dalle 10 alle 12, dalle 15 alle 17). Sempre sabato 9 alle 16 il professor Marco Moiraghi terrà una conferenza dedicata al maestro.

Domenica si intitolata la sala consiliare

Il prgramma prevede per domenica, 10 aprile, alle 14.30,  in villa Borella la cerimonia di intitolazione della sala consiliare. Un'ora più tardi, alle 15.30, l'ultimo appuntamento in agenda al cine teatro Edelweiss: la pianista di fama internazionale Costanza Principe e Laura Marzadori, primo violino dell'Orchestra della Scala di Milano, si esibiranno in concerto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Besana rende omaggio alla lirica e al suo de Sabata

MonzaToday è in caricamento