rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cultura

Il bookcrossing arriva a Monza: presentata l'iniziativa

"Con l'iniziativa di bookcrossing abbiamo deciso di mettere i libri a disposizione delle persone - dichiara l'assessore alle Politiche culturali, Francesca Dell'Aquila - realizzando uno scambio libero e volontario in grado di creare un circolo virtuoso di lettura in città"

Il bookcrossing arriva a Monza, In occasione della Giornata internazionale del libro e del diritto d’autore che si terrà il 23 aprile grazie a una collaborazione tra Comune e sistema bibliotecario monzese verrà sperimentato il libero scambio di libri tra cittadini in diversi punti della città.

I punti di bookcrossing saranno situati vicino alle biclioteche dove saranno posizionate delle cassettine reallizzate attraverso materiale riciclato attraverso cui creare un circolo virtuoso che promuova e incentivi la lettura in città. 

“Con l’iniziativa di bookcrossing abbiamo deciso di mettere i libri a disposizione delle persone – dichiara l’assessore alle Politiche culturali, Francesca Dell’Aquila - realizzando uno scambio libero e volontario in grado di creare un circolo virtuoso di lettura in città. Le cassette sono state peraltro realizzate riciclando vecchie urne elettorali, in un’ottica di concetto antispreco cui teniamo particolarmente. Abbiamo realizzato un servizio di arricchimento e di partecipazione per i cittadini, che se avrà successo porterà all’ulteriore collocamento di punti di scambio anche in aree verdi e relax”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bookcrossing arriva a Monza: presentata l'iniziativa

MonzaToday è in caricamento