Giornate Fai d'autunno: ecco i siti brianzoli che apriranno al pubblico

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 17/10/2020 al 25/10/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Offerta libera a partire da 3 euro
  • Altre Informazioni

Giornate Fai d’autunno: la Brianza c’è. Anche il nostro territorio aderisce all’iniziativa nazionale promossa dal Fondo Ambiente Italiano e che coinvolge 400 location. In Brianza aderiscono i comuni di Monza, Nova Milanese e Briosco in collaborazione con i volontari della Protezione civile di Monza e i volontari della Croce Rossa Italiana.

Nei due prossimi fine settimana (17 e 18 ottobre; e 24 e 25 ottobre) sarà possibile scoprire siti straordinari. Naturalmente nel pieno rispetto delle prescrizioni Covid. Per partecipare è necessario iscriversi sul sito www.giornatefai.it (i posti sono limitati). Un’occasione  non solo per scoprire le bellezze del nostro territorio ma anche per sostenere le attività del Fai con una donazione minima di 3 euro, oppure iscrivendosi al sodalizio.

A Monza, grazie alla collaborazione con il Duomo, verrà aperta la chiesa di San Maurizio, più nota come la chieda della monaca di Monza. I visitatori potranno ammirare gli affreschi di  Giacomo Antonio Quadrio e Carlo II Innocenzo Carloni, uno degli artisti tardo barocchi più rinomati, ricercati e pagati. Sarà possibile visitarala il 17 e il 18 ottobre dalle 10 alle 18, ultimo ingresso alle 17.
A Monza verranno aperte anche le porte di Villa Attica Azimonti Staurenghi Clementina, oggi sede del Pime (Pontificio istituto missioni estere). I visitatori potranno ammirare i dipinti, le cappelle decorate con icone vivacissime, le collezioni di un Padre, noto entomologo.
Aperture il 24 ottobre dalle 14 alle 18, e il 25 ottobre dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17).

A Nova Milanese sarà invece la volta di Villa Brivio Vertua Prinetti Crosti Colombo, edificio testimoniato a partire dal ‘400, che nel 1492 apparteneva alla famiglia milanese dei Brivio, come casa di campagna con Hostaria fino alla sua funzione odierna di spazio pubblico come biblioteca e per attività culturali. Un’occasione per conoscere la storia delle sale e delle decorazioni, un’evoluzione di preziosità architettoniche che nel corso dei secoli si sono aggiunte. È previsto anche un momento ludico riservato ai più piccoli. Sarà possibile ammirare Villa Brivio il 17 e il 18 ottobre dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17).

Infine a Briosco (nella frazione di Capriano) verrà aperta al pubblico Villa Trivulzio Caccia Lorenzo realizzata nel 1700. Un’apertura resa possibile grazie agli attuali proprietari, la famiglia Rina. Oltre alla Villa i visitatori ammireranno il Parco, la cappella della Madonnae l’Oratorio di San Giuseppe, meglio noto come Chiesetta dei Morti, con la collaborazione dell’Associazione Ul Murom. Apertura il 18 ottobre dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30) e il 25 ottobre dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30).

Per informazioni e iscrizioni consultare il sito www.giornatefai.it; www.fondoambiente.it; oppure telefonare allo 02 46761539; o inviare un’email a  monza@delegazionefai.fondoambiente.it .

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Visite guidate alla scoperta degli angoli più suggestivi di Monza

    • dal 5 settembre al 12 dicembre 2020
  • Per Halloween mostri e feste nel Parco

    • dal 30 ottobre al 1 novembre 2020
    • Parco di Monza - Cascina Costa Alta
  • Torna il tempo delle mele: raccolta nel frutteto del parco

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 31 ottobre 2020
    • Frutteto del Parco
  • Festa dei pizzoccheri al Centro sportivo

    • dal 9 al 25 ottobre 2020
    • Centro sportivo di Senago, via Di Vittorio 2, Senago
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    MonzaToday è in caricamento