A Monza si “Entra nel quadro”, per un selfie nella stanza di Van Gogh

Una passeggiata in una delle stanze più famose del mondo. E, perché no, un bel selfie ricordo. 

A Monza, dal 18 al 20 settembre, sarà possibile - letteralmente - “entrare nel quadro”.

La galleria d’arte Villa contemporanea, in via Bergamo 20, ospiterà infatti l’installazione artistica “entra nel quadro”, che ricrea, in 3D, il capolavoro di Van Gogh, “la stanza di Arles”. 

Verranno messi a disposizione dei curiosi anche una macchina fotografica, un cappello ed una pipa, nel tipico stile di Van Gogh. 

A creare l’opera è stata l’associazione “Sul filo dell’arte”, che ha ricreato il capolavoro in 3D con una versione a maglia. 

L’inaugurazione dell’installazione è prevista per venerdì 18 settembre alle 19. Per “entrare nel quadro”, invece, basterà recarsi in via Bergamo 20 dal 18 al 20 settembre, dalle ore 15.30 alle 18. 

TUTTE LE INFORMAZIONI SULL’EVENTO

van gogh-2
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Visite guidate alla scoperta degli angoli più suggestivi di Monza

    • dal 5 settembre al 12 dicembre 2020
  • Per Halloween mostri e feste nel Parco

    • dal 30 ottobre al 1 novembre 2020
    • Parco di Monza - Cascina Costa Alta
  • Torna il tempo delle mele: raccolta nel frutteto del parco

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 31 ottobre 2020
    • Frutteto del Parco
  • Festa dei pizzoccheri al Centro sportivo

    • dal 9 al 25 ottobre 2020
    • Centro sportivo di Senago, via Di Vittorio 2, Senago
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    MonzaToday è in caricamento