Festa emiliana: tre giorni dedicati al tortello di zucca, allo gnocco fritto e ai salumi

Omaggio alla cucina emiliana: un tripudio di colori e di sapori provenienti dalla patria del tortello. Addio a dieta e buoni propositi: dal 18 al 20 settembre tuffatevi (senza sensi di colpa) nei ricchi menù dell’Emilia Romagna. L’appuntamento è a Muggiò, in piazza 9 Novembre 1989 (accanto al Parco Casati) che si trasformerà in una grande trattoria emiliana all'aperto. Ci sarà solo l’imbarazzo della scelta; il menù comprende cappelletti in brodo, gnocco fritto, tigelle con salumi e formaggi, erbazzone rustico, coppa piacentina e mortadella, stracchino e parmigiano.

E poi il re della sagra: il tortello di zucca condito con sugo di noci. Per finire dolci e dolcetti nel pieno rispetto degli ingredienti della tradizione locale. Per gli amanti della carne grigliate e salsicce a volontà, innaffiati da birre selezionate e fiumi di Lambrusco. Sarà possibile pranzare e cenare in loco, oppure optare per il servizio di take away. La festa sarà allietata da musica e da intrattenimento, con un’area giochi dedicata ai più piccoli.

L’evento sarà inaugurato il 18 settembre alle 18. Il 19 e il 20 settembre apertura alle 11 e chiusura alle 23.30. L’ingresso è libero. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Teatro Binario 7: ecco la nuova stagione teatrale

    • dal 23 ottobre 2020 al 9 maggio 2021
    • Teatro Binario 7
  • "Che Spettacolo!": al via la rassegna di teatro ragazzi

    • dal 8 novembre 2020 al 7 febbraio 2021
    • Auditorium
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MonzaToday è in caricamento