Festival del Volo a Monza: il programma

E' tutto pronto a Monza per l'attesissimo Festival del Volo. Per tre giorni, da sabato 23 a lunedì 25 aprile, dal prato davanti a Villa Mirabello si leveranno nel cielo sopra il Parco di Monza coloratissime mongolfiere che offriranno a tutti i visitatori uno splendido spettacolo e la possibilità di provare il brivido del volo su un pallone aerostatico.

La manifestazione, a ingresso libero, rientra nel programma di iniziative previste in occasione della mostra sul Volo allestita a Villa Mirabello, aperta fino a lunedì 25 aprile. Durante i tre giorni dell'evento oltre a visitare la mostra (a pagamento) si potrà assistere a un “Contest tra palloni a gas” con aerostati provenienti da diversi paesi d’Europa che decolleranno dal Parco della Villa Reale e ancora cogliere "al volo" l'occasione di provare la sensazione di elevarsi da terra a bordo di un pallone ad aria calda o passeggiare nell'area della manifestazione e godersi lo spettacolo delle auto d'epoca esposte o qualche golosità on the road.

Di seguito nel dettaglio il programma della kermesse in programma dal 23 al 25 aprile 2016 nel Parco di Monza. L'evento è a ingresso libero e la manifestazione è accessibile dalle 8.30 alle 20. Le attività possono subire variazioni a seconda del meteo e tutti gli aggiornamenti saranno pubblicati sul sito festivaldelvolo.it.

Sabato 23 aprile 2016 - Primo mattino: gonfiaggio palloni a gas e preparazione gara voli vincolati e voli liberi mongolfiere ad aria calda. Ora di pranzo decollo dei palloni a gas, provenienti da vari paesi europei e inizio gara aerostatica. Ore 11-17 Annullo filatelico speciale da parte di Poste Italiane (logo e immagine annullo) Ore 11-17 gare di bubble sumo per adulti e ragazzi, costo 2 € a persona. Ore 11 – 18 presenza di auto d’epoca Rolls Royce, Ferrari, Alfa Romeo e tante altre sul posto per celebrare il Rally Balloon (degli anni tra le 2 guerre) in cui le automobili inseguivano i palloni via terra e gareggiavano insieme. Tardo pomeriggio voli vincolati e voli liberi mongolfiere ad aria calda. Tutto il giorno: visita alla mostra storica, visite guidate con Marco Majrani alle 11 e alle 16 e laboratori bambini all’interno della mostra.

Domenica 24 Aprile 2016 - Primo mattino - gonfiaggio I-OECM, voli vincolati e voli liberi mongolfiere ad aria calda. In mattinata - pubblicazione risultati gara palloni a gas e premiazione. In giornata – voli vincolati in pallone a gas I-OECM Ore 11-17 gare di bubble sumo per adulti e ragazzi (costo 2 € a persona). Tardo pomeriggio voli vincolati e voli liberi mongolfiere ad aria calda. Visita alla mostra, visite guidate con Marco Majrani alle 11 e alle 16 e laboratori bambini all’interno della mostra.

Lunedì 25 Aprile 2016 - Primo mattino - voli vincolati e voli liberi mongolfiere ad aria calda. In giornata – voli vincolati in pallone a gas I-OECM Ore 11-17 gare di bubble sumo per adulti e ragazzi, costo 2 € a persona Pomeriggio - Laboratori per bambini c/o lo stand REMAX Tardo pomeriggio voli vincolati e voli liberi mongolfiere ad aria calda. Visita alla mostra, visite guidate con Marco Majrani alle 11 e alle 16 e laboratori bambini all’interno della mostra.

Durante tutti e tre i giorni del Festival del Volo la mostra a Villa Mirabello sarà aperta dalle 10 alle 18. Entrata ultima visita alle 17,30. 

COME ARRIVARE - Il Festival del Volo sarà allestito all'interno del Parco di Monza nel prato antistante Villa Mirabello. La location è raggiungibile a piedi o con il trenino del Parco (costo di 2 euro). Villa Mirabello si trova lungo viale Mirabello: dall'accesso di Porta Monza proseguire dritto lungo viale Cavriga fino all'intersezione con viale Mirabello e poi svoltare a sinistra mentre da Porta Vedano proseguire dritto su viale Vedano fino all'intersezione con viale Mirabello e svoltare a destra. 

La scelta della location per la mostra sul Volo e per la manifestazione non è stata casuale: proprio Villa Mirabello infatti fu teatro di uno dei primi eventi di aerostatica a livello mondiale. La sera del 15 novembre 1783, sei giorni anteriormente al primo volo umano a Parigi, il nobile milanese marchese Marsilio Landriani, illustre uomo di scienza dell’epoca, lanciò due palloncini ai quali furono appesi dei lumi per renderne visibile il volo. I piccoli aerostati, tra lo stupore del nobile pubblico presente, volarono a lungo, fino a diventare quasi invisibili all’occhio umano, per poi tornare dolcemente a terra.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Teatro Binario 7: ecco la nuova stagione teatrale

    • dal 23 ottobre 2020 al 9 maggio 2021
    • Teatro Binario 7
  • "Che Spettacolo!": al via la rassegna di teatro ragazzi

    • dal 8 novembre 2020 al 7 febbraio 2021
    • Auditorium
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento