Gioele Dix a teatro a Limbiate con "Vorrei essere un uomo felice"

Gioele Dix torna in scena. A Limbiate, al teatro comunale, sabato 27 gennaio alle 21 è in programma lo spettacolo "Vorrei essere un uomo felice", un nuovo lavoro intenso e brillante, che ruota attorno all’idea della paternità: ignorata, perduta o ritrovata che sia.

Un viaggio che utilizza come filo conduttore l’Odissea di Omero più altri grandi autori contemporanei, creando così illuminanti legami che si intrecciano con la storia personale dell’attore. “Vorrei essere un uomo felice” è ispirato a un progetto che ha già avuto successo su Rai 5, attualizzato per il palcoscenico in versione rinnovata e arricchita. Gioele, sfoggiando un’impeccabile prosa e frizzante ironia, esplora il complesso mondo delle relazioni tra genitori e figli.

Grazie al capolavoro di Omero, l’attore milanese si sofferma soprattutto sul rapporto tra Ulisse e suo figlio Telemaco durante il viaggio intrapreso dal figlio per ritrovarlo: un padre e un figlio che lungamente si cercano e che alla fine si trovano. Con questo fil rouge, seppur con grande rispetto e competenza letteraria, Gioele Dix puntella l’intero spettacolo con la sua tipica “griffe” di satira pungente. Il risultato, godibilissimo, è un recital brillante ma allo stesso tempo meditativo, ricco di simboli non celati ma espressi, arricchito da citazioni e da qualche “cameo”: come l’omaggio a Giorgio Gaber, all’inizio dello spettacolo, oltre alla letteratura americana di Paul Auster e dello scrittore ceco Milan Kundera. Il rapporto tra padri e figli si dipana così fra chiarezza, riflessioni, approfondimenti di un mondo fitto di significati, che accompagna peraltro fra quella letteratura classica che non tutti hanno magari avuto modo di conoscere o studiare (o che dovranno farlo, fra i giovani) rendendola più semplice e allo stesso tempo briosa, grazie ai suoi tratti che divertono e allo stesso tempo fanno riflettere.

Biglietti e prevendite

Poltronissima 24 Euro intero, 20 ridotto. Poltrona 20 Euro intero, 17 ridotto. Prevendita: Biglietteria del Teatro: ogni mercoledì e sabato dalle ore 16 alle 19 e un'ora prima dello spettacolo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Visite guidate alla scoperta degli angoli più suggestivi di Monza

    • dal 5 settembre al 12 dicembre 2020
  • A Monza mercatini di Natale Covid free

    • Gratis
    • dal 28 novembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Piazza Carducci e piazza San Paolo
  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Pagine di carta

    • Gratis
    • dal 26 settembre al 13 dicembre 2020
    • Biblioteca di Vimercate
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento