Giornate FAI di Primavera sabato 19 e domenica 20 marzo 2016

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 19/03/2016 al 20/03/2016
    10- 18
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Tornano le Giornate FAI di Primavera. Nel weekend di sabato 19 e domenica 20 marzo 2016 in tutta Italia il Fondo Ambiente Italiano apre le porte di alcuni gioielli architettonici, culturali e storici del nostro Paese alla cittadinanza per una visita speciale.

Tra Chiese, ville, borghi, palazzi, aree archeologiche, castelli, giardini e archivi storici sono oltre 900 i luoghi aperti con visite a contributo libero in 380 città italiane grazie all’impegno e all’entusiasmo delle Delegazioni e dei volontari del FAI. All’iniziativa nazionale aderisce anche la delegazione di Monza e la neonata delegazione FAI del Vimercatese.

A Monza e Brianza per le Giornate FAI di Primavera apriranno le porte nove beni grazie alla collaborazione e al patrocinio dei comuni di Monza, Carate Brianza, Cavenago di Brianza, Vimercate, di numerose associazioni e della Provincia di Monza e Brianza.

La manifestazione offrirà ai visitatori la possibilità di scoprire il percorso denominato “FAI il giro delle sette Chiese” in tre città, Monza, Carate Brianza e Cavenago, arricchito dall’apertura della Saletta Reale della Stazione di Monza, e di casa Banfi - ex Convento di San Francesco di Vimercate.

Nel dettaglio i beni aperti a Monza e Brianza per le Giornate Fai di Primavera:

- Chiesa di San Maurizio a Monza in piazza Santa Margherita (visite di 15 minuti circa. Orario dalle 10 alle 17.30 sabato e domenica)

- Chiesa di Santa Maria degli Angeli in viale Zucchi 22 a Monza (visite di 15 minuti circa. Orario dalle 10 alle 17.30 sabato e domenica)

- Chiesa di San Pietro Martire in piazza San Pietro Martire 1 a Monza (visite di 15 minuti circa. Orario dalle 10 alle 17.30 sabato e domenica 11-17.30)

- Chiesa di Santa Maria in strada a Monza in via Italia (visite di 15 minuti circa. Orario dalle 10 alle 17.30 sabato e domenica)

- Chiesa di Santa Maria Maddalena e Santa Teresa a Monza in via Italia (Orario dalle 10-12 e 14.30-18 sabato e domenica)

- Saletta Reale della Stazione di Monza in via Arosio (sabato e domenica 10-18)

- Chiesa di Santa Maria in Campo a Cavenago in via Santa Maria in Campo (visite di 40 minuti circa. Orario dalle 10 alle 17 sabato e domenica)

- Ex convento San Francesco – Villa Banfi a Vimercate via Ospedale 5 (visite di 20 minuti circa. Orario dalle 10 alle 17.30 sabato)

- Oratorio di Santa Maria Maddalena e Villa Cusani Confalonieri a Carate Brianza in via Caprotti 9 (visita di un’ora circa. Orari 10-17 sabato e domenica)

Per la città di Monza il percorso prevede la partenza dall’Arengario e si snoda per intero nelle vie del centro storico.

Come partecipare -  Iscrizione ai banchetti FAI presso i 9 Beni aperti, direttamente sabato 19 o domenica 20 marzo. Ingresso alla Sala capitolare del convento annesso alla Chiesa di Santa Maddalena e Santa Teresa di Monza riservato agli iscitti FAI, con prenotazione obbligatoria su faiprenotazioni.it. La manifestazione si svolgerà dalle ore 10 alle ore 18, con ultima partenza delle visite alle ore 17 o alle 17.30 per i beni che hanno visite da max 30 min. Partenza delle visite dai banchetti Fai ogni 30 minuti circa. Corsie preferenziali “saltafila” per gli iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI ai banchetti presso i Beni. La partecipazione alla manifestazione è a contributo libero. 

LEGGI QUI TUTTI I BENI APERTI PER LE GIORNATE FAI

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Teatro Binario 7: ecco la nuova stagione teatrale

    • dal 23 ottobre 2020 al 9 maggio 2021
    • Teatro Binario 7
  • "Che Spettacolo!": al via la rassegna di teatro ragazzi

    • dal 8 novembre 2020 al 7 febbraio 2021
    • Auditorium
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MonzaToday è in caricamento