Holi festival: colori e divertimento al Carroponte, a ingresso gratuito

Holi Festival (da Flickr)

Torna l'amato e coloratissimo Holi Festival, tra lanci collettivi di tinte vivaci a ogni ora, musica e divertimento. Il format è in arrivo con una nuova edizione domenica 2 giugno al Carroponte di Sesto San Giovanni. 

A far scatenare i partecipanti ci penseranno i deejay Ms (Nitro official dj), Diego Pontecorvi e Blayne Reaper, ritmati dai vocalist ufficiali Moova e Mattia de Luca, "che a ogni ora invocheranno raffiche di countdown alla fine dei quali mille arcobaleni dipingeranno il cielo", come scrivono gli organizzatori.

Il programma

I partecipanti - sia adulti che bambini - potranno lanciare in aria polverine colorate e profumate alla fine dei countdown che i vocalist o i dj ritmeranno dal palco. In scaletta moltissimi generi musicali, dal rap all'elettronica. Il consiglio degli organizzatori è quello di indossare capi di cotone bianco, perché si possano colorare con le tinte lanciate. Le polverine utilizzate sono naturali e atossiche, composte da talco e amido di mais, "non contengono nessun metallo pesante, sono 100% eco friendly e si acquistano all’interno dell’area del festival, negli stand ufficiali 'Holi', garanzia della genuinità del prodotto", precisano gli organizzatori dell'evento. Per maggiori info consultare la pagina Facebook dedicata all'iniziativa.

L'origine della festa

Holi è tra le più antiche celebrazioni indù della stagione primaverile e coinvolge migliaia di persone dall’India, Bangladesh, Nepal e Pakistan. Conosciuta come la festa dei colori, della gioia, dell’amore e del divertimento, durante i festeggiamenti che durano due giorni, interi villaggi cantano e ballano, lanciandosi polvere colorata e acqua. La festa simboleggia la vittoria del bene sul male, l’arrivo della primavera e l’addio all’inverno. Ma è anche un momento di incontro e di puro divertimento. "È la giornata - scrivono gli organizzatori del format italiano - in cui si dimenticano i dolori e si perdona. In questa occasione vengono meno anche le rigide strutture sociali: ricchi e poveri, vecchi e giovani, uomini e donne festeggiano e scherzano insieme". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Teatro Binario 7: ecco la nuova stagione teatrale

    • dal 23 ottobre 2020 al 9 maggio 2021
    • Teatro Binario 7
  • "Che Spettacolo!": al via la rassegna di teatro ragazzi

    • dal 8 novembre 2020 al 7 febbraio 2021
    • Auditorium
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MonzaToday è in caricamento