Isella Bellotti "Un salotto gitano"

Circolo Fotografico Monzese - Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Isella Belotti, dopo il successo dell’esposizione alla Villa Reale di Monza della sua mostra intitolata “Un salotto gitano a Villa Reale” dello scorso luglio, ritorna a Monza per presentare e raccontare le origini e le motivazioni del suo progetto fotografico sulla comunità dei Gitani della Camargue.

Segno di una personalità sicura e matura, Isella Bellotti non dimentica mai le sue origini. “Sono nata sul lago, a Luino, e porto con me anche nei viaggi più lontani l'amore per la natura", dice la Bellotti. “Per me fotografare significa emozionare ed emozionarmi, cogliere l'attimo e farlo rivivere a modo mio per sempre.”

I Gitani, per definizione una popolazione nomade, vivono in totale libertà nell’ambiente naturale seguendo propri esclusivi rituali; Isella Bellotti li ha incontrati al di fuori delle dinamiche dei viaggi organizzati, in punta di piedi e con una buona dose di empatia, osservando massimo rispetto nei loro confronti, ha potuto stabilire un prezioso dialogo e catturare suggestivi scatti che ritraggono uomini e cavalli in rapporto simbiotico, in circostanze precluse ai turisti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Royal Dalì in Villa Reale

    • dal 7 dicembre 2019 al 20 novembre 2020
    • Villa Reale Monza
  • Le foto di Steve McCurry all'Arengario: ecco la mostra 'Leggere'

    • dal 17 gennaio al 13 aprile 2020
    • Arengario
  • Giappone, terra di geisha e samurai: la mostra alla Villa Reale

    • dal 20 gennaio al 2 giugno 2020
    • Villa Reale
  • 'Leggere', la mostra con le foto di Steve McCurry all'Arengario: info e biglietti

    • dal 17 gennaio al 13 aprile 2020
    • Arengario
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento