Gianni Bolis o la doppia verità delle icone

A Monza dal 3 al 16 marzo si terrà la mostra "Gianni Bolis o la doppia verità delle icone" Dal 4 al 16 marzo 2014 presso la Saletta Reale (Stazione FS) Mostra di disegni di Gianni Bolis.

Gianni Bolis è nato a Calolziocorte presso Lecco nel 1946. Pittore e affreschista è noto per la qualità del suo disegno. Il curriculum espositivo principia nel 1977 alla Galleria Visconti di Lecco. Espone nel 1983 al Palazzo Grandi Ufficiali, Torino; nel 1986 nella Sala del Granaio del Duomo di Monza, con interventi di Gianfranco Ravasi e Alberto Crespi; nel 1987 alla Galleria Montrasio, Monza; nel 1997 alla Biblioteca Civica di Olginate; nel 1998 esegue un affresco alla cappella del C.S.M. di Bosisio Parini con scene dell’Annunciazione, della Crocifissione e della Risurrezione; nel 2000 espone un ciclo di lavori a china dedicati a Don Milani alla Casa del Parini, Bosisio Parini; nel 2001 espone presso Il Libraio, Mendrisio. Ha eseguito affreschi per i comuni di Santhià, Chiaverano, Bioglio e alla Bonda (Biella), Trivero, Cavaglià, Cerione, Salussola.

Apertura fino al 16 marzo. Ingresso libero. A cura dell'Associazione Amici dei Musei di Monza e Brianza onlus Con il sostegno dell'Assessorato alle Politiche Culturali

Info: 347.69.86.580 - www.amicimuseimonza.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Visite guidate alla scoperta degli angoli più suggestivi di Monza

    • dal 5 settembre al 12 dicembre 2020
  • A Monza mercatini di Natale Covid free

    • Gratis
    • dal 28 novembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Piazza Carducci e piazza San Paolo
  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Pagine di carta

    • Gratis
    • dal 26 settembre al 13 dicembre 2020
    • Biblioteca di Vimercate
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento