Memoria e splendore. Una storia per immagini

La Villa Reale di Monza nelle fotografie di Piero Pozzi. Dall'8 al 28 settembre 2014

Un’esposizione per mostrare e focalizzare il percorso della Villa Reale dal 1993 a oggi. Una lettura fotografica storica e sensibile, che, attraverso la memoria, mostra il ritorno allo splendore. Un lavoro di ascolto silenzioso di un luogo: dal degrado, al cantiere, fino al ritorno alla bellezza e alla cittadinanza intera.

“Memoria e Splendore” è una storia per immagini che vale la pena di essere raccontata con chiarezza e con passione per iniziare a costruire una memoria nuova per il futuro. L’esposizione è prodotta e organizzata da Gli Eventi di Villa Reale by Vision Plus. Le fotografie e l’ideazione sono di Piero Pozzi.

La mostra è stata realizzata grazie al contributo della Provincia di Monza e Brianza, come intervento finanziato all’interno del progetto Distretti culturali, del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e di Confindustria Monza e Brianza. Patrocini: Comune di Monza e Reggia di Monza, sotto l’egida di Expo 2015.
Partner tecnici: Baobab Comunicazione, Graficart e FDF Digital Service, con il supporto di Canon.

Orari: Lunedì – sabato 10-21 (ultimo ingresso alle 20) Domenica 10-19 (ultimo ingresso alle 18)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ingresso libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento