Donne... due passi all'indietro!

C’è un luogo forse poco conosciuto a Monza, ma che io ho sempre trovato un po’ magico: il Mulino Colombo.

Probabilmente vi verrà in mente la famosa enoteca vicino al ponticello, ma esattamente dietro c’è la sede del Museo Etnologico di Monza (MEMB) : un posto dove vengono fatte, all’interno del vecchio mulino, delle mostre sempre molto particolari. In occasione della festa della donna, è stato allestito un percorso nell’universo femminile dell’accessorio d’abbigliamento, in un periodo che va da metà Ottocento agli inizi del Novecento: “DONNE…DUE PASSI ALL’INDIETRO”.

Ho trovato la mostra carinissima e molto curiosa: è suddivisa in sezioni che riguardano gli accessori eleganti, quelli da viaggio e quelli per le occasioni speciali come i matrimoni e le feste; uno sguardo viene anche rivolto alle classi meno abbienti, dove l’abbigliamento era molto semplice ed arricchito solo dalla “sperada”.Il periodo storico che viene trattato è di grande interesse per l’evoluzione dell’accessorio perchè si tratta di anni di grande cambiamento nelle classi sociali, soprattutto in ambito femminile.

CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG MONZAREALE 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
MonzaToday è in caricamento