Non muoio neanche se mi ammazzano L'avventura umana di Guareschi

Anche a Sulbiate la mostra
Non muoio neanche se mi ammazzano L'avventura umana di Guareschi
L’esposizione è stata lanciata nel 2008 al Meeting di Rimini
Arriva anche a Sulbiate la mostra “Non muoio neanche se mi ammazzano L'avventura umana di Guareschi”, dedicata alla vita e alle opere di Giovanni Guareschi (Roccabianca 1 maggio 1908 – Cervia 22 luglio 1968), che verrà presentata al pubblico con un incontro Giovedì 4 ottobre 2018 ore 20,45
Vecchia Canonica di Sulbiate, via Madre Laura n. 8
Interverranno:
Paolo Gulisano, giornalista, scrittore e curatore della mostra
Giovanni Fighera, giornalista, insegnante e scrittore.
Introduce:
Andrea Cavenaghi pres. Ass. Le Radici
La mostra sarà visitabile
da Giovedì’ 4 ottobre a domenica 14 ottobre
Presso la vecchia canonica di Sulbiate, Via Madre Laura n. 8
Ingresso libero. Gli orari di apertura sono da lunedì a venerdì 20,45 – 22,30, sabato ore 16,30-
19,00 20,45-22,30, domenica 7 ottobre 11,00-13,00 - 15,30-19,00 20,45-22,30, domenica 14
ottobre 11,00-13,0
Questa mostra intende celebrare la figura di Giovannino Guareschi, presentando a tutto tondo la sua figura e la sua opera, con lo scopo di mettere in luce un uomo che non fu solo un grande umorista, creatore di don Camillo e Peppone, ma anche uno dei più grandi scrittori del ‘900.
L’esposizione si pone come strumento attraverso il quale il visitatore possa entrare nel mondo di Guareschi, un universo capace di mostrare agli uomini quanto siano belli e quanto grande sia il loro destino: sarà sufficiente che abbiano l’umiltà di aprire la loro anima al soffio eterno del Creatore.
La mostra è proposta a Sulbiate, dall’Associazione Le Radici operante a Sulbiate ormai da dieci anni e che, riconoscendosi nei dettami e nei principi della Dottrina Sociale della Chiesa, ha come scopo quello di “promuovere la crescita culturale degli associati e non, nonché la sensibilizzazione dei cittadini di Sulbiate alla cultura in genere, alla cultura locale e religiosa mediante iniziative ed attività di tipo culturale ed artistico”
L’iniziativa, sotto il patrocinio del Comune di Sulbiate, vede la partecipazione delle associazioni che si riconoscono in “Luoghi di pensiero”, modalità operativa con la quale le Associazioni: "Centro Culturale" di Carnate, "Benedetto XVI" di Cornate d’Adda, "Lumen Gentium" di Pozzo d’Adda,
"Dimensione Cultura – pensare per agire" di Ronco Briantino e "Associazione Le Radici" di Sulbiate si propongono per far emergere le singole peculiarità beneficiando delle sinergie di competenza, campo d’azione e relazioni sul territorio.
La mostra è stata presentata per la prima volta nell’anno 2008 al Meeting per l’amicizia fra i popoli.
Per informazioni: email associazioneleradici@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Royal Dalì in Villa Reale

    • dal 7 dicembre 2019 al 20 novembre 2020
    • Villa Reale Monza
  • Giappone, terra di geisha e samurai: la mostra alla Villa Reale

    • dal 20 gennaio al 2 giugno 2020
    • Villa Reale
  • Corso di danze ottocentesche in Villa Reale

    • dal 3 ottobre 2019 al 18 giugno 2020
    • Villa Reale Monza
  • Arrosticini vs bombette festival: a Cinisello arriva lo street food

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 2 giugno 2020
    • piazza Gramsci, Cinisello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento