'Roma nun fa la stupida stasera': cacio e pepe e balera anni '60, gratis

Paste romane e balera anni '60. Questi gli ingredienti della festa intitolata 'Roma nun fa la stupida stasera', che animerà il Parco Tittoni di Desio domenica 26 maggio. 

Ad aspettare il pubblico gustose ricette come pasta alla carbonara o cacio e pepe, oltre ai brani italiani tutti da ballare selezionati dagli Imbroglioni. Lo spettacolo di musica dal vivo inizierà alle 21. Sarà possibile accedere dalle 18. L'ingresso sarà - come sempre - gratuito.

Il concerto

"Swing? Pop? Indie? Blues? Mazurka? No…Noi siamo l’Orchestra dell’amore!", scrivono gli Imbroglioni: Gianmario Mazzola (voce), Enea Magatti (basso), Stefano “Fox” Fossati (sax), Andrea Franceschi (chitarra), Massimo Morici (tastiere), Simone Spadaro (batteria).

"Sono ormai 10 anni - continua il gruppo - che suoniamo in locali piccoli e grandi del Nord Italia e ci capita di incontrare tanti personaggi strani e sentire storie strampalate che poi mettiamo nelle nostre canzoni. È da qualche anno che la band ha iniziato ad aggiungere pezzi propri a un repertorio fatto prevalentemente da grandi classici della canzone d'autore italiana (Jannacci, Buscaglione, Conte…). La risposta del pubblico è stata ottima fin da subito e spesso i pezzi nostri sono i più richiesti tra i bis".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Visite guidate alla scoperta degli angoli più suggestivi di Monza

    • dal 5 settembre al 12 dicembre 2020
  • A Monza mercatini di Natale Covid free

    • Gratis
    • dal 28 novembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Piazza Carducci e piazza San Paolo
  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Pagine di carta

    • Gratis
    • dal 26 settembre al 13 dicembre 2020
    • Biblioteca di Vimercate
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento