Scegli la Brianza che vuoi tu! Con Retipiù 100.000 euro di bonus art per la tutela del patrimonio culturale

  • Dove
    Brianza
    Indirizzo non disponibile
    Lissone
  • Quando
    Dal 01/05/2016 al 30/10/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

E' partita l'iniziativa "Scegli la Brianza che vuoi tu", che si svilupperà sino a fine anno con lo scopo di unire Sindaci, Amministrazioni comunali e cittadini in un progetto volto a sostenere e valorizzare il patrimonio culturale della Brianza: cultura e bellezza sono di tutti, e quindi tutti devono avere la possibilità di tutelarle e goderne.

Il contributo sarà erogato nell'ambito dell' "Art Bonus", cosi come previsto dell'art.1 del D.L. 31.5.2014, n. 83, "Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo", : in termini più specifici, sarà quindi destinato alla manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici; al sostegno degli istituti e dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica (es. musei, biblioteche, archivi, aree e parchi archeologici, complessi monumentali, come definiti dall'articolo 101 del Codice dei beni culturali e del paesaggio di cui al Decreto Legislativo 22/01/2004 n. 42 ,) delle fondazioni lirico-sinfoniche e dei teatri di tradizione; oppure alla realizzazione di nuove strutture, restauro e potenziamento di quelle esistenti, di enti o istituzioni pubbliche che, senza scopo di lucro, svolgono esclusivamente attività nello spettacolo.

E' condizione essenziale che i beni siano di proprietà pubblica.

Le fasi dell'iniziativa: il coinvolgimento delle Amministrazioni comunali

Tutte le Amministrazioni comunali sono state invitate a presentare delle proposte di progetti da finanziare: Albiate, Arosio, Bovisio Masciago, Cabiate, Carugo, Cesano Maderno, Cesate, Desio, Figino Serenza, Giussano, Lentate Sul Seveso, Limbiate, Lissone, Macherio; Mariano Comense (fraz. Perticato), Meda, Muggiò, Nova Milanese, Renate, Seregno, Seveso, Sovico, Triuggio, Trezzo sull'Adda, Varedo. Questo significa che entro il 30 giugno tutti i comuni in cui RetiPiù è il distributore di gas metano potranno presentare progetti rientranti nel perimetro legislativo del Art Bonus, semplicemente compilando una scheda.

La prima fase partirà già nei prossimi giorni, con una campagna di comunicazione volta a far conoscere a tutti l'iniziativa: organi di stampa locale, poster, centri commerciali saranno i canali attraverso cui RetiPiù presenterà al territorio la possibilità di partecipare alla scelta e quindi, di dare il proprio contributo a rendere un angolo di Brianza più bello e il territorio piu' vivibile.

Saranno poi i cittadini a scegliere, esprimendo la loro preferenza online, quale opera finanziare per rendere più bella e più ricca la nostra Brianza.

A settembre, l'iniziativa entrerà infatti nel vivo: sul sito aziendale www. retipiu.it saranno pubblicati i progetti pervenuti e ognuno potrà effettivamente scegliere online la Brianza che preferisce.

Nel corso di una festa per tutti saranno poi premiati i progetti vincitori:

  • sino a € 60.000 al primo classificato
  • sino a € 30.000 al secondo classificato
  • sino a € 10.000 al terzo classificato

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Teatro Binario 7: ecco la nuova stagione teatrale

    • dal 23 ottobre 2020 al 9 maggio 2021
    • Teatro Binario 7
  • "Che Spettacolo!": al via la rassegna di teatro ragazzi

    • dal 8 novembre 2020 al 7 febbraio 2021
    • Auditorium
  • Spettacolo per bambini per Carnevale "Il diavolo fortunato"

    • 14 febbraio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MonzaToday è in caricamento