“Smettila di essere un genitore infelice”

Varedo – Il 15 maggio prossimo, presso l’Academy di Ristopiù Lombardia (Varedo, Via Monte tre Croci 5) si terrà un Evento Speciale in master class in seno alle attività di Corporate Social Responsibility dell’azienda. Roberta Cavallo, formatrice e consulente, l’autrice best seller più letta in Italia degli ultimi anni nel settore infanzia, terrà una master class di due ore, dalle 15 alle 17, dal titolo “Smettila di essere un Genitore Infelice”.
Roberta Cavallo, fondatrice di BimbiVeri, aiuta i genitori a decifrare il comportamento e “gli indizi” dei figli per risolvere le incomprensioni e le difficoltà di educazione in ogni fascia di età. Come lei stessa ricorda, il suo compito è anche quello di “tradurre il libretto delle istruzioni” che consente a mamma e papà di decifrare i comportamenti dei piccoli, comprenderli e attuare le giuste scelte al momento giusto.
Volto del programma Tv “4 Mamme” (FoxLife e Tv8) dal 2017, ha all’attivo ben 5 libri best seller, che sono stati tradotti in spagnolo, russo, francese. Le sue teorie e consigli sono anche da lei divulgati al pubblico attraverso tour per le città italiane che riprendono i contenuti dei vari volumi.
Consigli concreti per condividere la felicità
l’Evento Speciale in master class che Roberta Cavallo terrà in Ristopiù Lombardia affronta le criticità quotidiane del genitore moderno, spesso sotto stress, con poco tempo a disposizione per fare tutto, o incapace di essere realmente felice (con la contestuale paura di trasmettere insicurezza o infelicità ai propri figli). La scrittrice e formatrice condurrà i presenti per mano e li aiuterà a passare dalla fase “genitore infelice” alla fase “Genitore Super Felice”, e a creare un rapporto di fiducia e sintonia con i figli in ogni fase della crescita.
Tra gli argomenti del workshop la gestione efficace dei no, dei capricci e del nervosismo; gli ingredienti per costruire la sicurezza e la serenità del genitore in ogni situazione; come mantenere calma e lucidità, come migliorare la qualità del tempo che si trascorre coi figli.
“Siamo davvero entusiasti – spiega Debora Gotti, Responsabile Marketing di Ristopiù Lombardia – di ospitare Roberta Cavallo e la sua carica di emozioni positive. La sua esperienza porterà tutti i genitori presenti a sentirsi maggiormente confidenti nel loro ruolo; a passare dalla fatica al sorriso, a tutto beneficio della famiglia”.
“Come Ristopiù Lombardia -completa il Presidente Giuseppe Arditi - sosteniamo ogni iniziativa che possa migliorare la quotidianità delle persone, all’interno e all’esterno dell’azienda: crediamo infatti che welfare e sostegno siano concetti che debbano essere tradotti e concretizzati in progetti tangibili. Roberta ci darà una mano – con le sue preziose parole – a diventare sempre più una Smile Company”.
La partecipazione alla master class “Smettila di essere un Genitore Infelice” è aperta al pubblico. L’ingresso ha un costo di 30 euro per i privati; di 20 euro per i possessori di Partita Iva che non aderiscono alla Risto Quality Card (la carta fedeltà di Ristopiù Lombardia). È invece gratuito per i possessori della Risto Quality Card.

È possibile completare direttamente l’iscrizione cliccando al seguente link https://ristopiulombardia.it/ristopiulombardia/iscrizione-masterclass-speciale.aspx
oppure contattando il Service Center al numero verde 800078844.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Teatro Binario 7: ecco la nuova stagione teatrale

    • dal 23 ottobre 2020 al 9 maggio 2021
    • Teatro Binario 7
  • "Che Spettacolo!": al via la rassegna di teatro ragazzi

    • dal 8 novembre 2020 al 7 febbraio 2021
    • Auditorium
  • Spettacolo per bambini per Carnevale "Il diavolo fortunato"

    • 14 febbraio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MonzaToday è in caricamento