Storie nel nido, sabato 15 febbraio ad Agrate uno spettacolo per famiglie gratis

Storie nel nido

Sabato 15 febbraio il primo appuntamento per le famiglie della rassegna Storie nel nido, con la produzione di Teatro del Buratto, arriva all'Auditorium Mario Rigoni Stern.

"Un contesto scenografico semplice e caldo - scrivono gli organizzatori - un nido, un angolo raccolto di piumoni e cuscini, dove anche una piccola piuma ricevuta all'ingresso, così come un morbido cuscino portato da casa, ci potranno aiutare a sistemare il 'nostro' posto e a stare più comodi. Si tratta di piccoli elementi offerti per costruire insieme il luogo del racconto, dove si troveranno libri, alcuni dei quali saranno oggetto delle narrazioni giocate dagli attori, mentre altri saranno semplici suggerimenti".

Lo spettacolo - a ingresso gratuito - è stato ideato da Franco Spadavecchia e messo in scena da P. Battaglia, R. Coluccini, A. Pini. L'età consigliata per assistere alla messa in scena è dai 2 ai 5 anni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Royal Dalì in Villa Reale

    • dal 7 dicembre 2019 al 20 novembre 2020
    • Villa Reale Monza
  • Visite guidate alla scoperta degli angoli più suggestivi di Monza

    • dal 5 settembre al 12 dicembre 2020
  • Notte al Museo alla scoperta delle opere della collezione civica

    • 1 ottobre 2020
    • Musei Civici
  • Torna il tempo delle mele: raccolta nel frutteto del parco

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 31 ottobre 2020
    • Frutteto del Parco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    MonzaToday è in caricamento