Shakespeare's women in Villa Reale per il 400° anniversario dell'immortale bardo

Se Shakespeare fosse qui oggi, che ruoli scriverebbe per le sue donne? Torna in scena Shakespeare's Women, la produzione originale del Theatre of Eternal Values (Tev) che racconta storie e drammi delle celebri eroine del grande Bardo. La nuova tournée, in occasione del 400esimo anniversario dalla scomparsa del Poeta, prenderà il via il 16 febbraio prossimo e toccherà sei tappe, in Italia e Svizzera. Lo spettacolo è in inglese con sottotitoli a richiesta in italiano.
Dopo quattrocento anni lo spirito di William Shakespeare rincontra i suoi personaggi femminili sulle rive del Tamigi. Inizia un viaggio difficile e sorprendente attraverso gli occhi delle sue donne, alla scoperta del loro pensiero, di come loro vedono il proprio ruolo nella storia. Da Ofelia a Lady Macbeth, le eroine shakespeariane si raccontano, si confidano e si confrontano, cercando la propria identità e rivelando vissuti attuali, vicini a quelli delle donne odierne.
Sul palco Ofelia (Monia Giovannangeli), Lady Macbeth (Alexandra Maitland Hume), Caterina D'Aragona (Nicolette van T'hek), Titania (Adda Van Zanden), Giovanna D'Arco (Deborah Eckman) e William Shakespeare (Victor Vertunni). Lo spettacolo è scritto da Monia Giovannangeli e diretto da Eric Loren. Luci sono di Gunter Thurner e Maxim Vertunni, i costumi di Caterina Monaco e Ornella Bollani. Musiche e composizioni originali dal vivo sono di Leo Vertunni ed Emma Turley.
"L'idea dello spettacolo - spiega l'autrice - nasce dal desiderio di comprendere l'evoluzione sociale della donna. Le parole di Shakespeare sono alla base di un'opera dinamica che intreccia la grandezza del linguaggio del Bardo con le modalità espressive di oggi. Gli attori, giocando con i ruoli dei diversi personaggi, tra passato e presente, portano alla luce inaspettate emozioni, facendo ritrovare alle eroine shakespeariane quell'unità corale capace di incarnare il corpo e lo spirito delle donne di tutti i tempi".
Ecco le tappe della tournée febbraio-marzo 2016 in Italia e Svizzera: Piacenza (16 febbraio, teatro San Matteo), Pavia (Santa Maria Gualtieri), Como (18 febbraio, Teatro sociale di Como), Zurigo (24 febbraio, Università di Zurigo, Auditorium Irchel), Basilea (25 febbraio, teatro BFS), Ginevra (8 marzo, Collège Voltaire). Il trailer, le immagini e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Shakespeareswomen.com.
Lo spettacolo è già stato portato in scena in Italia a Milano e al Roma Fringe festival 2014 e all'estero in Slovacchia, Austria, Svizzera e Inghilterra. Positivi i giudizi della critica: "Emozionante e commovente" (Ilaria Cordì, Periodico Italiano Magazine); "La voce del genere femminile di ogni spazio e di ogni tempo" (Stefania D'Orazio, Ghigliottina.it); "Un linguaggio estremamente variegato che mescola i versi shakespeariani alla lingua della quotidianità" (Cinespresso).
Il Tev (Theatre of Eternal Values) è una compagnia teatrale internazionale fondata nel 1996. Da anni gira il mondo portando in scena lavori originali in grado di esprimere valori universali, al di là delle barriere politiche, sociali e geografiche (Theatreofeternalvalues.com).
Ufficio stampa: 339.6319454 - Compagnia Tev: Monia Giovannangeli - Victor Vertunni 348.8768893-3348155309
I nostri link:
la brochure completa dello spettacolo: eBrochure
Il teaser: Youtube
Prenotazioni: tevmonza@gmail.com
www.shakespeareswomen.com

"L'individualità di ogni personaggio shakespeariano raggiunge, in questa elaborazione, una coralità omogenea, la voce del genere femminile di ogni spazio e di ogni tempo."
Stefania D'Orazio, Ghigliottina.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Visite guidate alla scoperta degli angoli più suggestivi di Monza

    • dal 5 settembre al 12 dicembre 2020
  • A Monza mercatini di Natale Covid free

    • Gratis
    • dal 28 novembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Piazza Carducci e piazza San Paolo
  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Pagine di carta

    • Gratis
    • dal 26 settembre al 13 dicembre 2020
    • Biblioteca di Vimercate
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento