Stand Up Balasso al Cineteatro Duse di Agrate Brianza

La Danza Immobile arriva al Cineteatro Duse consapevole di raccogliere il testimone di una stagione teatrale entrata nel cuore degli agratesi, con la voglia di continuare a offrire intrattenimento, divertimento e spunti di riflessione.

BINARIO DUSE, questo il nome della nuova stagione. Perché sarà un'occasione per conoscere nuovi luoghi, ma anche per coinvolgere nuovo pubblico ad Agrate. Un percorso trasversale che sappia appassionare diverse generazioni e interessi con il medesimo punto di partenza: il teatro come luogo di aggregazione e confronto.

In quest'ottica si alterneranno sul palco del Duse differenti generi di comicità, da quella caustica di Natalino Balasso a quella frizzante di Max Pisu, Leonardo Manera e Diego Parassole, passando attraverso le ironiche vicissitudini della coppia Alfredo Colina e Barbara Bertato. A concludere, uno degli spettacoli più identificativi de La Danza Immobile, L'idiota di Dostoevskij, una rilettura delicata e coinvolgente di Corrado Accordino, direttore artistico e anima della compagnia.

Primo appuntamento sabato 24 gennaio 2015, ore 21, con STAND UP BALASSO.
Sulla scena solo un microfono vintage, ancora con il filo, la luce fissa di un occhio di bue e lui, il comico, in piedi, altrimenti non sarebbe uno "stand up". Non c'è nessun filo conduttore, in compenso c'è tanta comicità, il meglio di 10 anni di Balasso. Un concentrato di parole senza fronzoli, una carrellata di battute, monologhi tragicomici, modi di dire, ragionamenti sul filo dell'assurdo, riflessioni indignate contro il mondo e interpretazione dei difetti che appartengono a tutti noi. Basta per davvero un microfono e la voglia di raccontare in che assurdo mondo viviamo. Più di due ore di zapping in puro stile Balasso, concentrato in un'unica performance che raccoglie tutti gli espedienti dell'Arte della Commedia. Lo spettacolo risulta così un'antologia comica durante la quale l'attore gioca con i diversi registri linguistici e tutte le varianti della risata: da quella sottile nata dai doppi sensi e dai giochi di parole, a quella più amara che sottolinea le miserie e i difetti umani, fino a quella di pancia, per cui si ride fino alle lacrime. Una valanga verbale travolgente, scagliata contro il pubblico come un vero e proprio tsunami di comicità assoluta.

Biglietti: intero € 15| ridotto € 10 (under25, over60, abbonati Teatro Binario 7 e allievi La Scuola delle Arti, soci ARCA)
Dove: CineTeatro Duse | Via Marco D'Agrate, 49 | Agrate Brianza (MB)
Per info e prenotazioni: 039 2027002 | info@ladanzaimmobile.it | www.teatrobinarioduse.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Visite guidate alla scoperta degli angoli più suggestivi di Monza

    • dal 5 settembre al 12 dicembre 2020
  • Per Halloween mostri e feste nel Parco

    • dal 30 ottobre al 1 novembre 2020
    • Parco di Monza - Cascina Costa Alta
  • Torna il tempo delle mele: raccolta nel frutteto del parco

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 31 ottobre 2020
    • Frutteto del Parco
  • Festa dei pizzoccheri al Centro sportivo

    • dal 9 al 25 ottobre 2020
    • Centro sportivo di Senago, via Di Vittorio 2, Senago
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    MonzaToday è in caricamento