Come intraprendere la professione di doula

Figura professionale sempre più richiesta, la doula è una presenza importantissima nella vita di una futura mamma. Ecco come intraprendere questo affascinante mestiere

Designed by yanalya / Freepik

Letteralmente, doula significa "colei che serve la donna". Ed è in effetti questo, che una doula fa: si prende cura della neomamma, e della futura mamma. È un aiuto concreto, una sorta di tata che sta accanto alla donna nei più delicati momenti della sua vita: la gravidanza e la maternità (fino al primo anno di vita del bambino). I suoi strumenti principali? L'ascolto e la relazione. Non solo aiuta la mamma ad occuparsi del suo bambino, ma la accompagna nel suo percorso di genitrice aiutandola a conoscere le sue risorse e le sue competenze. Non è dunque un'ostetrica, e non ha competenze mediche, una doula. Semplicemente, si occupa del benessere della donna quando diventa madre e - spesso - si sente sola e inadeguata.

Se pensi che la professione di doula fa al caso tuo, devi sapere che i guadagni sono quantificabili tra i 15 e i 30 euro all'ora. E che, per intraprendere questo mestiere, puoi rivolgerti alla Scuola delle Doule: il suo percorso formativo è pensato sia per le giovani donne che intendono dedicarsi ad una professione coinvolgente e ricca di soddisfazioni che per le madri che vogliono migliorare le loro competenze materne. Ma è perfetto anche per chi già lavora a contatto con le neomamme: infermiere, ostetriche, educatrici. Teorico e pratico, il corso dura nove weekend (uno al mese): a Milano comincerà il 15 febbraio, ma è necessario iscriversi entro l'1. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli argomenti trattati dal corso? Aspetti corporei, sociologici e antropologici della gravidanza e della maternità; elementi di fisiologia dell'allattamento; depressione post partum e Baby Blues; nutrimento e stili di svezzamento. Inoltre, si terranno numerosi laboratori tra i quali: organizzare un blessingway, massaggi in gravidanza e in travaglio, elementi di comicoterapia, cura della mamma e del neonato. E moltissimi altri. Per una formazione a 360 gradi sullo straordinario mondo della maternità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un astuccio in regalo a tutti gli alunni di prima elementare: l'iniziativa del Calcio Monza

  • Dalla mascherina alle modalità di ingresso, le risposte per un ritorno a scuola in sicurezza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento