Cos’è e come si ottiene il patentino per il muletto

Per guidare il muletto è sufficiente avere la patente B o C, ma è necessario conseguire il patentino, un'ulteriore certificazione rilasciata al termine di un corso di 12 ore: ecco come funziona

Per condurre il muletto (o carrello elevatore), serve un'abilitazione particolare: Il patentino per il muletto.

Il patentino per il muletto è un documento che attesta e certifica l’idoneità dei mulettisti, teorica e pratica, ad operare in completa sicurezza. È infatti indispensabile la tutela della salute di se stessi e dei propri colleghi di lavoro, riducendo al minimo il rischi di infortunio spesso causati da disattenzione, impreparazione o dalla mancanza dei dispositivi di sicurezza (guanti, casco, ecc…).

La legge 81 sulla sicurezza del lavoro (D.lgs. 18/08 con particolare riferimento agli art. 71 e 73) impone infatti al datore di lavoro di fornire abilitazioni specifiche ai magazzinieri che utilizzano il muletto. Importante è sottolineare che il patentino per il muletto non è una patente rilasciata dalla motorizzazione, ma un'ulteriore specifica volta a garantire la sicurezza: per guidare questo mezzo è sufficiente possedere la patente B o C, a seconda delle masse. 

Come ottenere il patentino per il muletto

Tantissimi sono i corsi che rilasciano tale abilitazione. Prevedendo una preparazione teorica e pratica, sono inoltre completi di tutte le caratteristiche inerenti le sicurezza e l’attrezzatura del mulettista.

Saper condurre il carrello elevatore non basta: è fondamentale conoscere tutto ciò che ne concerne, alternando teoria e pratica affiancati da un mulettista abilitato e competente. Durante il corso verranno impartite tutte le informazioni necessarie, insieme alle normative di sicurezza utili ad evitare incidenti sul luogo di lavoro, che metterebbero a rischio la propria incolumità e quella dei colleghi. Stabilito dal cosiddetto “Accordo Stato-Regioni” il 22 Febbraio 2012, il programma è lo stesso per tutti i corsi e, tra i vari moduli d’esame, ve ne sono alcuni di notevole importanza: uno di questi è quello che tratta il piano giuridico-normativo, affrontando tutte le informazioni di carattere igienico e di sicurezza lavorativa.

Viene poi visto un modulo tecnico, inerente a tutte le tipologie di carrelli e alle loro caratteristiche, in cui si trattano le informazioni sulla guida, la stabilità e le tecnologie annesse. Parliamo, nello specifico, dell’elevatore in ogni sua parte, sia interna che esterna. Infine verranno eseguiti test teorici e pratici che, una volta superati, saranno necessari per rilasciare il documento che attesta l’abilitazione. Il corso avrà una durata di 12 ore.

Prendere il patentino per il Muletto a Monza e provincia 

Energheia Impresa Sociale, via Appiani 1 , Monza

Fondazione Luigi Clerici, v.le Lombardia 210, Brugherio MB

Centro di formazione professionale Sandro Pertini, via Monte Rosa 10 Seregno MB

Gruppo Errepi, via Dante Alighieri 10, Lissone MB



 

Potrebbe interessarti

  • Comprare libri per la scuola a Monza: dove farlo, in negozio oppure online

  • Come scegliere il liceo che fa al proprio caso

I più letti della settimana

  • Comprare libri per la scuola a Monza: dove farlo, in negozio oppure online

  • Come prepararsi al meglio per un esame universitario

  • Come si diventa una guida turistica

  • Come si diventa maestra d’asilo nido

  • Come scegliere il liceo che fa al proprio caso

Torna su
MonzaToday è in caricamento