Libri in regalo agli alunni di elementari e medie: l'iniziativa a Seveso

Quasi duemila alunni delle scuole primarie e secondarie, pubbliche e paritarie, riceveranno un buono per l'acquisto di un libro a scelta

Un buono nominale dal valore di 10 euro, per l'acquisto di un libro di qualsiasi genere: è quanto riceveranno i 1959 bambini delle scuole primarie e secondarie di Seveso.

L’iniziativa, denominata “Alimenta la mente!”, riguarderà gli studenti di tutte le scuole pubbliche e paritarie della città e della scuola primaria paritaria San Pietro Martire, sita a Meda ma al confine con Seveso.

“L’emergenza causata dal Coronavirus ha costretto gli amministratori degli enti pubblici e i dirigenti scolastici a degli equilibrismi tra la garanzia di sicurezza e di salute e la ricerca di condizioni di ordinario benessere dei bambini e delle
bambine, che si legano strettamente a diritti fondamentali come quelli all’incontro sociale fra pari, al gioco e all’educazione, diritti da preservare e valorizzare in tutto l’anno scolastico, nonostante l’oggettiva difficoltà del momento" ’ ha dichiara il sindaco Luca Allievi. "La necessaria virtualità, originata dall’emergenza epidemiologica in corso, ha favorito la riscoperta del valore della lettura e delle possibilità di crescita interiore e intellettuale che la stessa lettura
può offrire. Abbiamo dunque deciso di erogare un buono per l’acquisto di libri a favore di ciascun alunno frequentante le scuole dell’obbligo della città. Dato che l’emergenza sanitaria ha generato gravi difficoltà economiche alle attività commerciali, abbiamo stabilito che il buono potrà essere utilizzato esclusivamente nelle librerie, cartolerie ed edicole sevesine”.

Nelle prossime settimane, il comune pubblicherà sul sito l'elenco delle librerie, le edicole e le cartolerie di Seveso in cui il buono sarà spendibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come ottenere il bonus da 2000 euro per gli studenti

Torna su
MonzaToday è in caricamento