"Frutti rari alla santa, punto di incontro tra natura e uomo": la mostra

Frutti Rari alla Santa”, che si svolgerà presso Villa Camperio a Villasanta sabato 12 e domenica 13 settembre, è una manifestazione florovivaistica che mette in mostra piante, fiori, frutti e semi dimenticati con l’intento di offrire un punto di incontro tra le essenze antiche dimenticate, il lavoro e l’arte dell’uomo. In particolare, avranno ampio spazio i prodotti di alcuni orti biologici del territorio e lo zafferano coltivato in Brianza. Non mancheranno i colori ed i profumi delle spezie curcuma, vaniglia, caffè, peperoncino e le aromatiche mediterranee.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Thuja Lab presenta

"Frutti Rari alla Santa"

Punto d'Incontro tra natura e uomo

mostra mercato di piante, fiori, frutti e semi dimenticati

sabato 12 e domenica 13 settembre

Giardini di Villa Camperio, Via Vittorio Veneto - Villasanta (MB)

sabato dalle 9.00 alle 19.30 - domenica dalle 9.00 alle 19.00

Un evento patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Monza e della Brianza, Comune di Villasanta, Expo MILANO 2015

Giunge quest'anno alla sua terza edizione "Frutti Rari alla Santa", la manifestazione che dal 2013 riscuote un ampio consenso di pubblico e che nella scorsa edizione ha visto la presenza di circa 3.000 visitatori accolti da qualificati operatori del settore e di una varietà incredibile di piante, fiori e frutti che hanno regalato colori, profumi ed una nuova vita ai giardini di Villa Camperio di Villasanta, anche grazie a diverse attività collaterali come laboratori, lezioni sull'orto e sul frutteto e presentazioni di libri.

La terza edizione

"Frutti Rari alla Santa", che si svolgerà presso Villa Camperio a Villasanta sabato 12 e domenica 13 settembre è una manifestazione florovivaistica che mette in mostra piante, fiori, frutti e semi dimenticati con l'intento di offrire un punto di incontro tra le essenze antiche dimenticate, il lavoro e l'arte dell'uomo: mostra fotografica, laboratori, presentazione di libri, lezioni e workshop, installazioni d'arte moderna nei giardini. Inoltre i temi chiave saranno: la salvaguardia delle essenze antiche dimenticate, la valorizzazione delle produzioni biologiche, l'educazione all'ambiente, il crescente interesse per uno stile di vita a contatto con la natura, l'incontro tra i coltivatori per mestiere e i coltivatori per passione.

Alla mostra mercato saranno presenti vivaisti d'eccellenza provenienti da tutta Italia con proposte di piante rare e autoctone, frutti antichi, erbacee perenni, collezioni botaniche "a tema", piante aromatiche, orchidee, rose, ortensie, agrumi, succulente.

In particolare, avranno ampio spazio i prodotti di alcuni orti biologici del territorio e lo zafferano coltivato in Brianza. Non mancheranno i colori ed i profumi delle spezie curcuma, vaniglia, caffè, peperoncino e le aromatiche mediterranee.

Nella sala mostre"Rosanna Lissoni" Villa Camperio , da giovedì 10 a giovedì 17 settembre 2015 saranno allestite:

  • "I LAVORATORI DEL CIBO" un racconto attraverso fotografie, parole e documenti

    i mestieri, le condizioni di vita e di lavoro, le lotte per i diritti, la solidarietà, le trasformazioni.

    Archivio del Lavoro - CGIL Milano

  • "A LA CARTE"

    Forme e colori in tavola: quando la vista precede il gusto.

    fotografie di Max Mandel ,

Le altre attività

LEZIONI e INCONTRI

- "Cosmesi casalinga" rimedi naturali e rimedi della nonna a cura di Silvana Sironi.

-"Molte erbacce sono commestibili: iniziamo a guardarle con occhi diversi a cura di Valentina Boffi

- "Aloe barbadensis miller: le proprietà di una pianta millenaria" a cura di Marion Boniforti

- "Le incredibili proprietà dei semi di pompelmo" a cura della Dott.ssa Giulia Barbieri

- Presentazione del progetto "Orto dai Sapori Antichi" HortiVeS, a cura dell'Associazione Culturale Filiderba in collaborazione con A.Di.P.A. (Associazione per la Diffusione di Piante fra Amatori) volto alla ricerca di ortaggi locali italiani, allo studio dei loro caratteri biologici, botanici e agronomici e alla tutela di queste antiche varietà attraverso la conservazione del seme.

Le associazioni sono alla ricerca di semi di ortaggi locali italiani da conservare nella banca e di piccoli coltivatori e amatori da coinvolgere.

- Spazio Bambini:

"Mettete dei fiori sui vostri balconi" laboratori a tema a cura dell'associazione "Vango anch'io"

"Costruzioni di piccole mangiatoie e casette nido per attrarre le biodiversità" a cura di Gianni

Porro

- Installazioni d'arte moderna nei giardini.

La manifestazione è legata fortemente al territorio, vuole essere un punto di riferimento concreto per sostenere iniziative di crescita sociale e di solidarietà al servizio della comunità. Per questo motivo in occasione della manifestazione, verrà effettuata una raccolta fondi per sostenere il progetto a favore di ragazzi diversamente abili della Compagnia Teatrale "Il Veliero " di Monza

Frutti Rari alla Santa è organizzata da Thuja Lab Associazione di Promozione Sociale, promossa dalla Proloco di Villasanta con la collaborazione di Claudia Marchionni di Frutti Antichi del Castello di Paderna (PC) e con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Monza e della Brianza, Comune di Villasanta, Expo MILANO 2015.

Si ringraziano: Teatro Manzoni di Monza, Slow Food Monza e Brianza, CNG Fisio, CasaMonza, Dolce Aloe.

In allegato, il volantino della manifestazione.

Gli aggiornamenti e i dettagli verranno pubblicati su www.thujalab.it

Pagina Facebook della manifestazione https://www.facebook.com/pages/Frutti-Rari-alla-Santa/836954102991216?ref=hl

Ufficio stampa: Stefania Cardin - Tel. 335 6059531 stefania.cardin@thujalab.it

­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­

Thuja Lab associazione di promozione sociale iscrizione n.MB 110

via XXIV Maggio, 20 - 20852 Villasanta

tel. 039 2050753 - mob. 335 60 59 531

www.thujalab.it

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento