Gabriella Poli nominata alla presidenza nazionale di Confagricoltura Donna

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

"Desidero congratularmi con Gabriella Poli per la sua elezione alla presidenza nazionale di Confagricoltura Donna" afferma il presidente di Confagricoltura Lombardia Matteo Lasagna.  "L'imprenditoria femminile è una realtà sempre più rilevante nel contesto agricolo a cui la nostra Organizzazione guarda con grande attenzione e siamo orgogliosi che una nostra associata sia stata chiamata a ricoprire questo ruolo di grande prestigio"

Gabriella Poli, presidente di Confagricoltura Donna Lombardia, conduce un'azienda agricolo ad indirizzo cerealicolo e zootecnico con allevamento di suini a Motta Baluffi, in provincia di Cremona.

"Sono onorata e felice per questo incarico. Sento la responsabilità di rappresentare e valorizzare il ruolo delle donne, fondamentale per il lavoro che svolgono e per il contributo all'agricoltura e alla crescita del Paese. Promuoveremo lo sviluppo dell'imprenditoria femminile agricola in sinergia con le Istituzioni e le altre Organizzazioni." ha dichiarato Gabriella Poli a commento della sua elezione.

In occasione dell'assemblea di Confagricoltura Donna celebratasi nella giornata del 7 luglio, sono state inoltre elette le due vicepresidenti nazionali: Paola Granata in rappresentanza della Calabria e Alessandra Oddi Baglioni in rappresentanza dell'Umbria.

Nominate invece come componenti del Consiglio Direttivo Maria Pia Piricò (Sicilia), Maria Teresa Melchior (Piemonte), Rosanna Scipioni (Emilia Romagna) e Silvia Guadalupi (Liguria).

Torna su
MonzaToday è in caricamento