Green Economy, Monza e Brianza tra le province con più prospettive nel settore

Tra le province con più assunzioni green c’è Milano, con una contratto su 5 ecosostenibile e poi Monza e Brianza dove le assunzioni green rappresentano il 20,2% del totale

Il futuro dell'imprenditoria è Green. Lunedì a Monza in Villa Reale durante la presentazione del progetto “Green Jobs”, un’iniziativa di Fondazione Cariplo per favorire l’inserimento di giovani neolaureati under30 con competenze ambientali e profili green nelle imprese e nelle organizzazioni non profit del territorio, la Camera di commercio di Monza e Brianza ha presentato i dato elaborati sulle imprese green e prospettive occupazionali

Il settore conta oltre 120mila imprese in Italia che hanno scelto di investire in eco-sostenibilità e le province dove si registrano più assunzioni green sono proprio Milano e Monza e Brianza. La green economy che oggi dà lavoro a 2,9 milioni di professionisti è in forte espansione e, solo nel 2015, ha generato un fabbisogno occupazionale di 74.690 nuovi posti di lavoro. Si tratta di lavori finalizzati a produrre beni e servizi eco-sostenibili o a ridurre l’impatto ambientale dei processi produttivi, tra energy manager, ingegneri energetici e specialisti del settore ambientale che rappresentano il 13,2% degli occupati complessivi in tutto il Paese. Nonostante le prospettive di crescita però a sorprendere è soprattutto il dato relativo alla difficoltà di reperimento di personale. Il 20% dei lavoratori ricercati dal settore infatti risulta di difficile reperimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’ultimo anno le imprese green nel Paese sono cresciute rispetto al 2014 e il settore è arrivato a contare oltre 30mila imprese in più. La geografia della Green Economy vede protagonista il Lazio seguito dalla Basilicata e dalla Lombardia. Guardando al numero di assunzioni green per le singole province in cima alla classifica c’è Milano (11.450 assunzioni in ambito ambientale), con una contratto su 5 “green”. Non male nemmeno Monza e Brianza dove le assunzioni green rappresentano il 20,2% del totale e precede addirittura la capitale Roma (19,4%). Le elaborazioni sono state effettuate dall’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Unioncamere Sistema Informativo Excelsior.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale con un camion sulla provinciale a Usmate: morto ragazzo di 27 anni

  • Alla scoperta dei paradisi lombardi, per sentirsi come ai Caraibi (o quasi)

  • Usmate Velate, tragico schianto tra camion e auto: morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente sull'Autostrada A4: schianto tra tre camion tra Certosa e Cormano, coda di 3 km

  • Alla scoperta delle grotte lombarde, per una giornata tra la bellezza e la magia

  • Coronavirus, mascherine al chiuso fino al 10 settembre: nuova ordinanza in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento