Desio, consegnati ottanta composter agli ortisti di via Oslavia

L'amministrazione vuole migliorare la gestione dei rifiuti partendo da piccoli gesti

Gli assessori Paola Buonvicino e Stefano Guidotti con gli ortisti.

Nei giorni scorsi l'amministrazione comunale di Desio ha consegnato agli ortisti di via Oslavia 80 «composter» i "bidoni" per la formazione del compost. L'obiettivo? Migliorare la gestione dei rifiuti, partendo da piccoli gesti.

Il compostaggio è un processo naturale di trasformazione biologica degli scarti organici in presenza di ossigeno. I protagonisti di questa trasformazione sono i microrganismi aerobici (batteri, attinomiceti, funghi) che, alimentandosi degli scarti organici, li trasformano in compost. Questo terriccio migliora le caratteristiche chimiche e fisiche del terreno e rilascia  sostanze nutritive per i vegetali che hanno la capacità di rielaborarle con la fotosintesi clorofilliana in foglie, legno e frutti. 

Meno anidride carbonica in atmosfera. Il compost ha un duplice vantaggio: consente di ridurre la quantità di organico che finisce agli impianti di trattamento e, quindi, le emissioni di CO2 in atmosfera, e restituisce carbonio al suolo, trasformando il rifiuto in materiale fertilizzante. 

"La gestione sostenibile del ciclo dei rifiuti urbani si basa soprattutto sulla responsabilità dei cittadini: si pensi alla partecipazione alla raccolta differenziata o alla riduzione dei rifiuti attraverso lo stile di vita. E trasformare gli scarti organici in compost è uno dei modi per contribuire significativamente all’uso sostenibile delle risorse", dichiara l’assessore all’Igiene urbana Stefano Guidotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento