Un nuovo bosco in città a Monza

Ottocento nuovi alberi nell'area comunale di 18 mila metri quadri adiacente alla Boscherona e che si affaccia sul nuovo Viale Lombardia

Immagine di repertorio

Un nuovo bosco in città. In via Monte Generoso, a Monza, arriveranno presto 800 nuove piante grazie a una campagna avviata dall'amministrazione municipale in questi giorni per la messa a dimora di nuovo verde nell'area comunale di 18 mila metri quadri, adiacente alla Boscherona e che si affaccia sul nuovo Viale Lombardia.

Il progetto rientra nelle iniziative per promuovere la forestazione urbana e la diffusione di oasi ecologiche approvate dalla giunta comunale su proposta dell’assessore alle Politiche di sostenibilità, Francesca Dell’Aquila. Nella mattinata di sabato 9 aprile si concluderà la prima fase di piantumazione che ha interessato 400 alberi e per l'occasione saranno presenti l'assessore Dell'Aquila ed esponenti dell’associazione SOUL (Selva Urbana Lab), che fornirà altre 70 essenze arboree e arbustive autoctone che troveranno dimora nell'area.  

“Il progetto vuole promuovere il recupero di aree in cui coltivare la biodiversità e che possono dare un prezioso contributo al miglioramento della qualità dell’aria e all’assorbimento di gas serra. Si conferma anche la volontà della giunta non solo di difendere il suolo libero ma anche di renderlo più bello e accogliente. Un vero bosco in città”.

L’area oggetto di riforestazione insieme a quelle di via Adda, San Damiano e Messa, come ha deciso la giunta comunale, diventeranno quattro oasi ecologiche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Fermato mentre guidava sulla Milano-Meda, arrestato spacciatore a Bovisio Masciago

  • Bimba di sei anni sviene mentre è nella vasca e finisce sott'acqua: è gravissima in ospedale

  • "C'è un estraneo in casa mia": e i carabinieri trovano droga nell'armadio e soldi in contanti

Torna su
MonzaToday è in caricamento