Mercoledì, 27 Ottobre 2021
life Centro Storico / Piazza Trento Trieste

Aree dismesse, un premio nazionale al Comune di Monza per il progetto di recupero

Il progetto per il Documento di Inquadramento del comune di Monza è stato premiato nell'ambito del concorso Riuso 03 - Città e Rigenerazione Urbana promosso da CNAPPC, SAIE 2014, Ance, Legambiente e Anci

Il documento di inquadramento dei programmi integrati di intervento del Comune di Monza è stato premiato per il progetto di recupero delle aree dismesse nell’ambito del concorso nazionale Riuso 03, promosso dal Consiglio nazionale degli architetti, paesaggisti e conservatori (CNAPPC), da Ance (l’associazione costruttori), Legambiente e Anci, con il contributo di importanti testate giornalistiche di settore tra cui Edilio, The Plan, L’Architetto.

Il riconoscimento è stato attribuito nel corso dell’ultima edizione di Saie 2014, il salone dell’industria edilizia che si è svolto a Bologna.

A far guadagnare il riconoscimento al comune di Monza sono stati gli obiettivi del documento, che prevedono il mantenimento di una porzione rilevante dei più interessanti manufatti industriali e la costruzione di una loro stretta relazione con la città, con la rete verde e dei servizi attorno al canale Villoresi.

?Le trasformazioni previste contribuiranno inoltre a costruire nuovi spazi pubblici che si affacciano sul canale, con nuove piazze, giardini, boschi, aree di sosta e diramazioni della pista ciclabile lungo il canale, raccordando gli spazi della città già esistenti.

“Siamo molto soddisfatti per il riconoscimento e per l’autorevolezza dei soggetti che hanno valutato i contenuti del documento predisposto dal Comune – commenta l’assessore alle Politiche urbanistiche, Claudio Colombo. Il documento di inquadramento adottato dall’amministrazione Scanagatti fino ad oggi ha già prodotto iniziative concrete che mettono al centro dei progetti la valorizzazione delle testimonianze di archeologia industriale. Vogliamo sottolineare anche come il recupero sia destinato ad ampliare l'offerta di servizi pubblici, sociali e culturali, come l'auditorium previsto nel recupero dell'area di via Cesare Battisti, e di aree verdi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aree dismesse, un premio nazionale al Comune di Monza per il progetto di recupero

MonzaToday è in caricamento