"Tenga il resto", la campagna di sensibilizzazione contro lo spreco di cibo a Monza

Nei locali pubblici che espongono lo slogan e hanno aderito all'iniziativa è possibile richiedere la vaschetta di alluminio per portar via il cibo non consumato

Lo slogan della campagna contro lo spreco di cibo a Monza

E' stata presentata durante il MonzaEcoFest, il Festival per la sostenibilità che ha animato durante il weekend la città con numerose iniziative, la campagna contro lo spreco di cibo "Tenga il resto".

Si tratta di un'iniziativa contro spreco alimentare e per il recupero dei pasti non completamente consumati nei punti ristorativi cittadini che aderiranno all’iniziativa.

Nei locali dove verrà esposto lo slogan "Tenga il resto!" in simbolo di adesione alla campagna sarà possibile portare a casa il cibo non completamente consumato o avanzato che altrimenti finirebbe nella spazzatura.

Per il recupero, ai cittadini nei prossimi giorni saranno distribuite comode vaschette in alluminio proveniente dal circuito del riciclo, sul cui coperchio sarà riportato il claim e il logo dei soggetti promotori. 

Promossa dal Comune di Monza, la campagna è realizzata in collaborazione con Confcommercio di Monza e il Consorzio nazionale per il recupero degli imballaggi in alluminio (Cial).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento