Bike Sharing, si parte: in città 60 bici e otto punti di scambio

Via libera al bando di gara per l'appalto: 273mila euro la spesa prevista, otto i punti di interscambio. Il nuovo servizio potrebbe partire già dal prossimo settembre

Pronto il bando di gara per l'operazione Bike Sharing a Monza: un progetto che si annuncia piuttosto ambizioso e sul quale l' Amministrazione sembra puntare molto. Si parla infatti di un appalto da 273 mila euro, mentre sessanta saranno le bici reperibili in otto punti di interscambio posizionati in zone strategiche della città. Secondo voci di corridoio il progetto potrebbe  partire già il prossimo settembre, ma si attende la conferenza stampa dell'amministrazione per avere maggiori dettagli in merito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • Schianto in moto sulle strade del Trentino, morto 43enne di Cesano Maderno

  • Asfalti Brianza, dalla notte da incubo all'ordinanza di sospensione dell'attività

Torna su
MonzaToday è in caricamento