mobilità

Bike Sharing, si parte: in città 60 bici e otto punti di scambio

Via libera al bando di gara per l'appalto: 273mila euro la spesa prevista, otto i punti di interscambio. Il nuovo servizio potrebbe partire già dal prossimo settembre

Pronto il bando di gara per l'operazione Bike Sharing a Monza: un progetto che si annuncia piuttosto ambizioso e sul quale l' Amministrazione sembra puntare molto. Si parla infatti di un appalto da 273 mila euro, mentre sessanta saranno le bici reperibili in otto punti di interscambio posizionati in zone strategiche della città. Secondo voci di corridoio il progetto potrebbe  partire già il prossimo settembre, ma si attende la conferenza stampa dell'amministrazione per avere maggiori dettagli in merito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bike Sharing, si parte: in città 60 bici e otto punti di scambio

MonzaToday è in caricamento