Domenica, 13 Giugno 2021
Green

Una nuova pista ciclabile a Monza: da via Fermi a via Monte Santo pedalando in sicurezza

Lunedì 7 giugno il taglio del nastro. In programma ulteriori percorsi protetti per i ciclisti

Il sindaco Allevi e l'assessore Arena

Monza inaugura una nuova pista ciclabile: 860 metri da via Fermi a via Monte Santo. Il taglio del nastro lunedì 7 giugno alla presenza del sindaco Dario Allevi e dell’assessore alla Mobilità Federico Arena.

La pista ciclopedonale Fermi-Monte Santo si aggiunge ai 3 km e mezzo di ciclabile realizzati con La Brumosa e il progetto Borgazzi-Bettola.  La nuova ciclabile parte da via Fermi, all’intersezione con via Buonarroti, e arriva fino a via Sanquirico, dove si collega con la ciclabile esistente. La Brumosa, che collega Monza con Brugherio, è stata completata alla fine di gennaio. La pista è lunga 2,27 chilometri (1,27 chilometri su Monza e 1 chilometro su Brugherio) per un investimento complessivo di 719 mila euro, finanziato dal Comune di Monza e cofinanziato da Regione Lombardia nell'ambito del POR-FESR 2014-2020 e dal Comune di Brugherio

Il tema della mobilità – spiega il sindaco  – è assolutamente strategico per garantire alla città di continuare a crescere. Serve un progetto unitario che ci consenta di pensare a un nuovo sistema: la mobilità di oggi e di domani in città è, infatti, destinata a dividersi – integrandosi - tra trasporto pubblico, privato e sharing solution. Su questa visione stiamo lavorando”.

L’assessore alla Mobilità Federico Arena è soddisfatto degli interventi in tema di mobilità lenta realizzati dall’amministrazione comunale. “Abbiamo superato il traguardo simbolico dei trenta chilometri di piste dedicate alle due ruote – dichiara - Oggi in città ne abbiamo quasi 34 chilometri, ha precisato. Ma stiamo già pensando al 2022 e al 2023 con altri due chilometri e mezzo e un investimento complessivo di 800mila euro. Senza dimenticare la mobilità in sharing con le biciclette e i monopattini. Abbiamo una rete di 13 stazioni di bike sharing che, entro l’anno prossimo, diventeranno 22 e una flotta di quasi 500 monopattini a disposizione di oltre 22 mila utenti registrati. Un sistema studiato per favorire la sostenibilità attraverso l’offerta di differenti servizi integrati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova pista ciclabile a Monza: da via Fermi a via Monte Santo pedalando in sicurezza

MonzaToday è in caricamento