Domenica, 13 Giugno 2021
Green

Operazione salvataggio girini: 600 litri di acqua prelevata per salvare i piccoli rospi

Volontari dell'Enpa, del Comitato Parco e semplici cittadini impegnati per salvare i rospi smeraldini che stanno crescendo nel Parco di Monza

Foto da Enpa Monza

Un esercito di volontari con secchi pieni di 600 litri di acqua a riempire le pozze secche (a causa della siccità) e a garantire ristoro e la prosecuzione della crescita ai futuri rospi smeraldini.

La solidarietà degli ambientalisti non si ferma. Settimana scorsa – prima dei forti acquazzoni che si sono abbattuti nelle ultime ore su Monza e Brianza – un gruppo di volontari dell’Enpa , del Comitato per il Parco e semplici cittadini si sono armati di secchi, colini e retini e con gran delicatezza e pazienza hanno trasferito tutti i girini dalla pozza che andava prosciugandosi alla prima pozza scoperta allestita nell’area del Parco in zona San Giorgio.

I volontari hanno prelevato e trasportato dalla roggia che dal Lambro transita dalla Cascina Colosio, alla pozza popolata dai piccoli rospi, circa 600 litri d’acqua. Una faticaccia che dovranno ripetere qualora il livello dell’acqua dovesse nuovamente abbassarsi.

Intanto i piccoli rospi continuano a crescere: ai primi individui nati sono spuntate sia le zampe posteriori che le anteriori e hanno ormai assunto le sembianze di veri e propri rospi in miniatura. Con i polmoni ormai sviluppati, passano i loro primi giorni di vita da anfibio sulle piccole foglie della lenticchia d’acqua. Altri, nati più tardi, sono ancora girini ma hanno già le zampette posteriori; l’aumento delle temperature di questi giorni favorirà uno sviluppo più veloce rispetto ai loro fratelli.

"Auguriamo a tutti quindi di crescere e di andare a incrementare la popolazione di rospi smeraldini presente nel grande Parco - riferiscono da Enpa - che, a causa della mancanza di siti di riproduzione adeguati, è sempre più esigua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione salvataggio girini: 600 litri di acqua prelevata per salvare i piccoli rospi

MonzaToday è in caricamento