"Smart City", Monza bocciata da Legambiente

Il capoluogo brianzolo 78esimo su 104 città. "Al di là di premietti e medagliette in tema di ambiente e sostenibilità quando ci si confronta con report veri e strutturati di valore scientifico per la nostra città, e la sua Amministrazione, c’è poco di cui gioire" polemizza la Lega Nord che ha presentato in consiglio comunale una interrogazione

Foto da Instagram/enk

Monza non è una città Smart.

A bocciare il capoluogo brianzolo, nonostante gli sforzi fatti negli ultimi tempi in direzione del rispetto e della sostenibilità ambientale, è la classifica Ecosistema Urbano di Legambiente, contenuta nel "XXII Rapporto sulla Qualità Ambientale dei Comuni Capoluogo di provincia" realizzato in collaborazione con Il Sole 24 Ore.

Tra le 104 città presenti Monza c'è ma solo in 78esima posizione, lontana dal podio occupato da Verbania, Trento e Belluno e dopo Grosseto, Enna e Alessandria.

La classifica è stata resa nota a fine ottobre sulla bse di una elaborazione che tiene conto di diciotto diversi indicatori che vanno dalla misurazione della qualità dell'aria, tenendo in considerazione biossido di azoto, polveri sottili e ozono, fino ai consumi idrici ed elettrici domestici, passando per l'utilizzo del trasporto pubblico e l'incidenza degli spostamenti privati con annessi i valori delle vittime di sinistri stradali ogni 1000 abitanti, per scattare "una fotografia delle performances ambientali del Paese attraverso una analisi dei numeri delle principali città".

Se Monza non spicca come smart city nella classifica generale, le cose non vanno certo meglio per quanto concerne i singoli indicatori dove il capoluogo brianzolo figura sempre in basso ad eccezione della capacità di depurazione che sembra essere il fiore all'occhiello della città, con un valore che raggiunge il 100%. 

"Il responso per Monza è umiliante: 78ma posizione su 104 città, con una percentuale del 45,28%" ha commentato il consigliere capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale a Monza che sul tema ha presentato nella seduta di lunedì un'interrogazione. 

"Al di là di premietti e medagliette in tema di ambiente e sostenibilità che l’attuale Amministrazione Comunale dichiara di ricevere da Legambiente e simili, e che celebra in ogni occasione, con grande dispiego di comunicati e dichiarazioni trionfali, quando ci si confronta con report veri e strutturati di valore scientifico per la nostra città, e la sua Amministrazione, c’è poco di cui gioire" si legge ancora nel testo che interroga "l’Assessore competente per sapere quali considerazioni e valutazioni si siano condotte in merito ai risultati certificati dal citato Rapporto e quali prime misure l'Amministrazione comunale intenda perseguire per migliorare la situazione della città dal punto di vista di tutti gli indicatori".

Nello specifico guardando ai valori relativi alla qualità dell'aria Monza appare in 71esima posizione per la presenza di biossido di azoto mentre il capoluogo brianzolo risale la classifica con l'indicatore della depurazione che vede la città a parimerito con altri centri in prima posizione con un valore che raggiunge il 100% e al decimo posto per i rifiuti con una produzione annua di rifiuti pro capite pari a 427,5 kg/abitante e un tasso di raccolta differenziata che sfiora il 54,1% sul totale (37esimo posto nella classifica del singolo indicatore).

La situazione è critica anche soffermandosi sul trasporto pubblico dove Monza è 35esima nella classifica delle "città Medie" con un valore pari a 18 viaggi su mezzi pubblici per abitante all'anno, con una netta prevalenza di coloro che optano per gli spostamenti privati ( 60esima posizione nella classifica dell'indicatore Modal Share con l'82% di spostamenti in auto e moto) e un tasso di incidentalità pari a 2,62 vittime ogni 100mila abitanti.

Ma la vera "macchia" nera per Monza, che costringe il capoluogo brianzolo alla 92esima posizione a pari merito con le altre "ultime", è il parametro delle energie rinnovabili che registra un punteggio pari a zero per la potenza installata sugli edifici comunali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento