rotate-mobile
Green

Nel weekend tutti in piazza a raccogliere rifiuti

L'iniziativa promossa da Monza Plastic Free in diversi comuni della provincia. Ecco dove

L'obiettivo è ripulire l'ambiente, raccogliendo almeno 500 tonnellate di rifiuti. E vista la maleducazione ormai dilagante, non solo a Monza e Brianza, i volontari dell'associazioner Plastic Free non avranno certamente problemi a raggiungere quella cifra. 

L'appuntamento è per il 9 e il 10 aprile in occasione della Giornata nazionale Plastic Free. In Brianza sono previsti diversi appuntamenti: a Cornate il 9 aprile alle 15.30 davanti a Villa Paradiso; a Monza il 10 aprile alle 10 in via Buonarroti angolo via Giotto; a Muggiò il 10 aprile alle 14.30 in via Monte Grappa 14; ad Ornago il 9 aprile alle 9.30 al Centro sportivo comunale; a Vimercate il 10 aprile alle 14 al parcheggio di via Lecco (Tangenziale) angolo via Rota; a Lissone il 10 aprile alle 14.30 al parcheggio pubblico di via Fermi. 

La sezione brianzola dell'associazione Monza Plastic Free da oltre un anno è molto attiva sul territorio. Mensilmente vengono organizzate passeggiate per ripulire diversi angoli, non solo del capoluogo, ma anche dei comuni limitrofi. "Non vogliamo sostituirci a chi lo fa per mestiere - precisa Andrea Barcellesi, responsabile provinciale di Plastic Free -. Il nostro obiettivo è sensibilizzare la popolazione sul problema dell'abbandono dei rifiuti, soprattutto della tanta plastica che ogni volta raccogliamo. Vogliamo rinforzare la cittadinanza attiva, e la partecipazione. Creare un'opposizione crescente e volontaria a ciò che degrada il bene comune".

Alla base del problema c'è la maleducazione di alcuni cittadini che invece di differenziare i rifiuti e di portare quelli ingombranti o pericolosi in discarica, li abbandono lungo le strade poco frequentate o nei campi. Durante le loro raccolte a Monza e Brianza i volontari di Plastic Free hanno recuperato di tutto: non solo plastica, lattine e vetro, ma anche tanti pneumatici, macerie di cantieri, bombole del gas, arredi, e persino la riproduzione di una coppa dei mondiali di calcio. "I rifiuti che raccogliamo non devono essere associati a città sporche - aggiunge -. Purtroppo è una situazione diffusa ovunque. Ben venga se si organizza, avendone le forze e la risposta della popolazione, anche una raccolta al mese". 

Per partecipare all'iniziativa del 9 e del 10 aprile è necessario iscriversi a questo link

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel weekend tutti in piazza a raccogliere rifiuti

MonzaToday è in caricamento