rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Documenti

Come diventare scrutatore a Monza: documenti utili

Requisiti e documenti richiesti per diventare scrutatore a Monza, in occasione di elezioni e referendum

Diventare uno scrutatore permette di racimolare qualche entrata extra, specie se si è studenti o pensionati, o di tirare un po' il fiato se si è disoccupati. È un lavoro, questo, che si può fare quando si tengono le elezioni politiche e amministrative, oppure quando si svolgono i referendum. Ma come si diventa scrutatore?

Diventare scrutatore, i requisiti 

Per diventare scrutatore è necessario:

  • essere cittadini italiani
  • essere in possesso della licenza media
  • aver raggiunto la maggiore età
  • essere iscritti alle liste elettorali del proprio Comune

Non possono diventare scrutatori:

  • i dipendenti del Ministero dell’Interno, della Società delle Poste Italiane, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
  • gli appartenenti alle forze armate in servizio
  • i medici provinciali e condotti e gli ufficiali sanitari
  • i segretari comunali
  • i dipendenti che prestano servizio presso gli uffici elettorali comunali
  • i candidati alle elezioni per cui si sta votando
  • i dipendenti comunali addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici Elettorali

Diventare scrutatore a Monza, documenti e a chi rivolgersi

Per diventare scrutatore a Monza è necessario iscriversi all'apposito albo.

La domanda può essere presentata dall'1 al 30 novembre di ogni anno, tramite fax allo 039.2372296 oppure rivolgendosi all'Ufficio Elettorale di Piazza Trento e Trieste (tel. 039.2372.292 - 293 - 295). 

Due i documenti da presentare: il modulo di richiesta su carta semplice (disponibile qui) e la carta di identità

Alla Commissione Elettorale Comunale spetta la nomina degli scrutatori da assegnare ai seggi.
Tra il 26° ed il 25° giorno antecedente la data stabilita per la votazione, la Commissione Elettorale Comunale procede:

  • alla nomina degli scrutatori scegliendoli tra i nominativi compresi nell’albo in numero pari a quello occorrente;
  • alla formazione di una graduatoria di ulteriori nominativi, compresi nell’albo per sostituire gli scrutatori nominati in caso di rinuncia o impedimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come diventare scrutatore a Monza: documenti utili

MonzaToday è in caricamento