menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fonte: Facebook - ASILO NOTTURNO MONZA (amici della San Vincenzo)

Fonte: Facebook - ASILO NOTTURNO MONZA (amici della San Vincenzo)

Centri di accoglienza per senza fissa dimora a Monza

A Monza sono attivi due asili notturni, per l'accoglienza di italiani e stranieri senza fissa dimora

A Monza, per chi si trova in difficoltà economiche e non ha una casa in cui andare, esistono gli asili notturni. In cosa consistono? Sostanzialmente, sono strutture comunali di accoglienza per italiani e stranieri, uomini e donne, in condizioni di disagio socio-economico e privi di alloggio. 

Ecco le strutture disponibili.

Asilo Notturno - Centro Polifunzionale (via Raiberti 4)

Per chi non ha la casa, l'incontro avviene all'Asilo Notturno – Centro Polifunzionale di Via Raiberti 4, gestito dalla San Vincenzo De Paoli di Monza, ospita uomini adulti senza fissa dimora per un periodo massimo di 3 mesi. Oltre al vitto e all'alloggio, agli ospiti viene fornito ascolto e vengono dati dei vestiti.

L'Accoglienza avviene nei seguenti lunedì, martedì e venerdì dalle ore 9:00 alle ore 11:00 in via Lecco 11 (per qualsiasi informazione si può telefonare allo 039 324040).

All'interno della struttura, SpazioAnna è un centro diurno per le persone che vivono ai margini e per chi, in situazione di crisi, sta vivendo un momento di particolare fragilità. Per quattro pomeriggi alla settimana le persone si incontrano, si svagano, giocano a carte, leggono, si confrontano con gli Operatori Sociali del Comune e con i volontari, vengono studiati progetti di inclusione sociale, si cerca lavoro, e ci si impegna in attività didattiche con l'aiuto di educatori esterni. 

Spazio 37 - via Borgazzi 37

Nei mesi più freddi dell'anno, Monza attiva il Piano Freddo. Da ottobre ad aprile (le date esatte vengono comunicate ogni anno qui), la palazzina di Spazio 37 accoglie 22 uomini e 3 donne offrendo loro un pasto caldo in un luogo organizzato con docce (obbligatorie tutte le sere) e letti, dove è possibile passare la notte, guardare la TV, chiacchierare con i volontari, cambiarsi gli abiti e sentirsi accolti, come se fosse una casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

  • social

    Festa del Gatto, dove adottare un felino a Monza

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento