Tutti i requisiti per ottenere l'assegno familiare

Hai figli minorenni, e vorresti richiedere l'assegno familiare? Ecco quali requisiti devi avere e come richiederlo

Erogati dall'INPS, gli assegni familiari sono un'utile prestazione a sostegno del reddito. Vengono erogati a favore dei lavoratori dipendenti, ma non solo, e possono offrire un piccolo aiuto alle famiglie con figli non ancora in grado di mantenersi.

Quali sono i requisiti necessari ad ottenere gli assegni familiari, dunque? Scopriamolo insieme.

Assegni familiari, chi ne ha il diritto

Gli assegni familiari possono essere richiesti da:

  • lavoratori dipendenti del settore pubblico e privato (anche in malattia o in maternità)
  • titolari di pensione a carico del Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti, dei Fondi speciali di previdenza e dell’Enpals che abbiano un reddito complessivo al di sotto delle fasce stabilite ogni anno per legge
  • coltivatori diretti, coloni e mezzadri
  • titolari delle pensioni a carico delle gestioni speciali dei lavoratori autonomi (artigiani, commercianti, coltivatori diretti, coloni e mezzadri)
  • lavoratori domestici
  • professionisti iscritti alla Gestione Separata
  • lavoratori dipendenti di ditte cessate e fallite

Assegni familiari, l'importo a cui si ha diritto

Non esiste un importo fisso, per gli assegni familiari. Questi vengono calcolati infatti sulla base del nucleo fiscale e, dunque, sul numero di familiari a carico del richiedente come inserito in dichiarazione dei redditi.

L’importo dell’assegno è calcolato in base alla tipologia del nucleo familiare, del numero dei componenti e del reddito complessivo del nucleo. Reddito, questo, che viene calcolato basandosi sui redditi complessivi assoggettabili all'IRPEF, al lordo delle detrazioni d'imposta, degli oneri deducibili e delle ritenute erariali (sono da indicare anche i redditi esenti da imposta o soggetti alla ritenuta alla fonte a titolo di imposta o imposta sostitutiva, se superiori complessivamente a 1.032,91 euro). Il reddito complessivo del nucleo familiare deve essere composto, per almeno il 70%, da reddito derivante da lavoro dipendente e assimilato.

L'assegno familiare viene pagato dal datore di lavoro ai lavoratori dipendenti in attività, in concomitanza con lo stipendio. Viene invece pagato direttamente dall'INPS per:

  • gli addetto ai servizi domestici
  • gli iscritti alla Gestione Separata
  • gli operai agricoli dipendenti a tempo determinato
  • i lavoratori di ditte cessate o fallite
  • i beneficiari di altre prestazioni previdenziali

Assegni familiari, i requisiti da soddisfare

Per ottenere gli assegni familiari è necessario soddisfare alcuni requisiti. O, meglio, è necessario che il proprio nucleo soddisfare li soddisfi: è necessario che questo comprenda figli minorenni oppure maggiorenni con inabilità assoluta e permanente a proficuo lavoro purché non coniugati o - ancora -  di età superiore ai 18 anni e inferiore ai 21 anni, purché facenti parte di "nuclei numerosi", cioè nuclei familiari con almeno quattro figli tutti di età inferiore ai 26 anni. Ma è necessario richiederli anche per i nipoti minorenni che vivano a carico.

Assegni familiari, a chi e quando fare domanda

La domanda per gli assegni familiari va fatta all'INPS in modalità telematica (si può in caso chiedere aiuto ai CAF presenti sul territorio monzese). È necessario presentarla ogni anno, e comunicare entro 30 giorni qualsiasi variazione del reddito e/o della composizione del nucleo familiare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento