“In Sport fa centro ai Criteria nazionali giovanili di nuoto di Riccione 2016: medaglie, primati e un titolo nazionale”

“IN SPORT fa centro ai Criteria Nazionali Giovanili di nuoto di Riccione 2016: medaglie, primati e un titolo nazionale”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

COMUNICATO STAMPA

"IN SPORT fa centro ai Criteria Nazionali Giovanili di nuoto di Riccione 2016: medaglie, primati e un titolo nazionale"

Al termine di una stagione invernale ricca di successi, la Squadra Agonistica IN SPORT (www.insportsrl.it) chiude in bellezza questa prima parte con una brillante prestazione ai Criteria Nazionali Giovanili di nuoto di Riccione (1 - 6 Aprile 2016) da parte dei suoi 5 portacolori qualificatisi per l'evento.

Uno strabiliante Tommaso Rosi Belliere (anno 2002) sale sul gradino più alto del podio a livello nazionale vincendo nettamente la prova dei 50 m stile libero (categoria Ragazzi) con un magnifico tempo di 24"09 che vale anche come primato personale e che sfiora per soli 19 centesimi il record della manifestazione.

A questo titolo italiano che torna alla IN SPORT dopo diverso tempo, Tommaso Rosi Belliere aggiunge anche un argento nei 100 m dorso in 59"04 a soli 2 decimi dall'oro sfuggito dopo un esaltante testa a testa finale.

Sugli scudi anche Manuel Fumagalli che stabilisce il primato personale nei 100 m stile libero con un ottimo 52"79 ma soprattutto guida la staffetta 4x100 stile libero - con un ultima frazione da 51"58 - al settimo posto della classifica Ragazzi, davanti a squadre di enorme caratura e confermandosi secondi in Lombardia. Insieme a lui difendono egregiamente i colori IN SPORT: Luca Sala in prima frazione, Tommaso Rosi Belliere in seconda e Marco Carideo in terza, con quest'ultimo che, con 53"83, disintegra il suo personale di 55" netti.

Impegnato in gara individuale va al record personale anche Luca Sala nei 50 stile (anno 2000) in 24"41.

Infine due impegni per Elena Esposito, qualificata nei 50 e 100 m stile libero. Proprio nei 100 m realizza la sua migliore prestazione arrivando quattordicesima in 58"53.

Soddisfazione per tutta la Società IN SPORT (www.insportsrl.it) e, in particolare, per lo Staff Tecnico guidato da Alessandro Bacchi - ex azzurro degli anni '90 - che guarda già al futuro e ai prossimi impegni: sempre nel segno delle cuffie col graffio.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento