I Beatles sono più famosi di Gesù, un libro di Alex Schiavi

Il libro che racconta la celebre dichiarazione di John Lennon sull'essere più famoso di Gesù nel 1966

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Nel quasi lontano marzo 1966 il Beatle John Lennon durante una intervista fece questa dichiarazione.

In America, nel giugno successivo la frase venne interpretata come una blasfemia e i Beatles vennero accusati di malvagità ed altro.
La frase fu fraintesa, John Lennon voleva solo dire che per molti giovani gli stessi Beatles erano piu´ famosi di Gesu´.
Ma la malignita´ prevalse.


John Lennon, che leggeva molto e si interessava da anni di religione venne purtroppo additato quasi come un novello anticristo.
Ma non meritava questo: era sincero, e la religiosità lo interessò sempre, anche se non praticante.
Le sua campagne a favore della pace e dell´armonia tra le genti lo dimostrano.


Esce ora, settembre 2013, il libro scritto dal musicista Alex Schiavi (115 pagine) che racconta l´episodio, la Beatlemania e tutte le conseguenze dello scandalo di allora.
Il libro , che già promette di incontrare successo ma anche polemiche (fuori tempo massimo pensiamo) e´ un pezzo da collezione.

Il libro viene stampato in solo 99 copie numerate ed autografate dall´Autore.
Disponibile solo tramite l´Autore stesso, quindi non disponibili nelle librerie.


Si accettano ordini a partire dal 10 settembre 2013.
Costo del libro (comprese spese postali) Euro 30.


Per ordinare la propria copia, inviare Vaglia postale direttamente a:
Pietro Aligi Schiavi
Viale Suzzani, 1 - 20162 Milano
Telefono 02-66.10.31.31
Telefono 339-41.58.942 (dalle ore 10 alle ore 21).
www.alexschiavi.com
www.scuoladimusicamilano.eu
(Le copie 1, 2 e 3 non sono disponibili, disponibili dal numero 4 al numero 99).
ALL YOU NEED IS LOVE!
LOVE IS ALL WE NEED!!

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento