Mangiare & Salute: torna a Monza la seconda edizione dal 19 al 24 settembre

Su www.mangiareesalute.it prenota una visita gratuita con un nutrizionista presente nella città di Monza.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Sono oltre mille in tutta Italia i Biologi nutrizionisti aderenti all'iniziativa dell'Ordine Nazionale dei Biologi. Dal 19 al 24 settembre partirà la seconda edizione di Mangiare & Salute, settimana dedicata alla dieta mediterranea dove si potrà consultare gratuitamente una visita con un biologo nutrizionista su www.mangiareesalute.it.

Dopo il successo della prima edizione, a settembre i nutrizionisti dell'Ordine Nazionale dei Biologi offriranno consulenze gratuite ai cittadini, aiutandoli a comprendere quanto un'alimentazione sana ed equilibrata, basata sul modello mediterraneo, sia importante per il mantenimento dello stato di salute.

Diversi studi hanno dimostrato i numerosi vantaggi della dieta mediterranea. Aiuta a perdere peso, previene malattie cardiovascolari, riduce il rischio di diabete, mantiene il cuore sano e facilita il mantenimento di un peso corporeo adeguato.

«È fondamentale - commenta il presidente dell'Onb Ermanno Calcatelli -, rivolgersi esclusivamente a professionisti nel settore della nutrizione, per intraprendere un percorso alimentare finalizzato non solo al dimagrimento ma anche al benessere e al ritrovamento del peso corporeo ideale».

Sul sito www.mangiareesalute.it è possibile prenotare la propria visita gratuita, inserendo il comune scelto per visualizzare l'elenco dei Biologi nutrizionisti aderenti all'iniziativa.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento