Master della Brianza, Macaluso vince al Villa Reale Tennis Monza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Se il circuito maschile del 36° Master della Brianza ha trovato in Serafino Schininà il suo leader, in campo femminile è l'equilibrio a farla da padrone. E così, dopo che Silvia Mazzon aveva raggiunto in testa alla classifica generale Beatrice Piazza dopo l'appuntamento di Desio, anche Roberta Lise si è portata al comando, grazie alla finale conquistata al Villa Reale Tennis di Monza. La classificata 4.1 di base sempre a Monza, ma all'Asd La Dominante, è stata sconfitta solo all'ultimo atto dalla compagna di club Maria Rita Macaluso, in una finale molto spezzettata e intervallata dal maltempo. Previsto inizialmente per mercoledì 13 luglio, il match è stato rimandato causa pioggia a giovedì 14, quando però - sul punteggio di 6-2 1-0 in favore della classificata 4.2 Macaluso - è stato prima di nuovo sospeso e poi rimandato per pioggia a sabato 16. La futura vincitrice, nonostante le molte interruzioni, non ha mai perso il filo e non ha concesso occasioni di rimonta all'avversaria chiudendo il secondo parziale per 6-3. Battute in semifinale due giocatrici del Circolo Tennis Giussano, vale a dire le classificate 4.2 Chiara Ballabio, sconfitta dalla futura vincitrice Macaluso per 6-4 6-3, e Laura Colombo. Quest'ultima ha lottato per tre set contro Roberta Lise prima di cedere per 6-4 3-6 6-4. Come detto, nel ranking del circuito al comando c'è un tris appaiato a quota 40 punti (Piazza, Mazzon, Lise). A inseguire, a 5 lunghezze di distanza, proprio Rita Macaluso. Più indietro ci sono invece Giulia e Laura Colombo a 30 punti.

E adesso, per quanto riguarda il circuito in rosa, manca soltanto un appuntamento prima della settimana conclusiva, il vero e proprio Master finale, sempre al Villa Reale di Monza in autunno. Messa in archivio la settima tappa, resta da disputare la prova numero 8, che si terrà alla Polisportiva Besanese di Besana Brianza (MB) a partire dal 3 settembre. In mezzo ci sono le vacanze, certo, ma non solo: perché al Tennis Cesano Maderno tocca ai maschi tornare protagonisti con la loro settima tappa, che scatterà mercoledì 20 luglio. Gli ultimi appuntamenti anche in campo maschile sono fissati per settembre: sabato 3 in contemporanea con la tappa femminile scatta il torneo di Besana, mentre il 10 il via alla tappa di Desio. Poi, tutti a Monza per stabilire i campioni 2016. L'uomo da battere, stando ai risultati di questa prima cospicua fetta di stagione, è Serafino Schininà, capace di staccare gli inseguitori di 20 punti nella classifica generale. Incardona e Ravasi, vale a dire gli immediati inseguitori, devono darsi da fare per cercare di accorciare le distanze. Sono 60 i punti ancora in palio nelle tre tappe mancanti e il ritardo accumulato non è incolmabile, nemmeno per il gruppone fermo a 20 lunghezze. Occhio però perché, in campo, la matematica conta fino a un certo punto.

LE CLASSIFICHE, I PRIMI 16 VANNO AL MASTER FINALE

I TOP 9: 1. Schininà 45 punti; 2. (parimerito) Incardona, Ravasi 25 punti; 4. (parimerito) Villa, Anfuso, Baio, Isidori, Lupo, Pennati 20 punti.

LE TOP 6: 1. (parimerito) Piazza, Mazzon, Lise 40 punti; 4. Macaluso 35 punti; 5. (parimerito) G. Colombo, L. Colombo 30 punti.

IL MASTER ON-LINE Tutti i tabelloni, i risultati aggiornati, il calendario dei tornei e le classifiche su www.masterdellabrianza.it.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento