Ondata di gelo: 'bomba di neve' prevista a Monza per i giorni più freddi dell'anno. Il meteo

Il maltempo non molla la presa e il freddo e le nevicate – copiose – la faranno da padrone

Repertorio

Ondata di freddo artico in arrivo. A Milano, stando alle previsioni ci dovrebbe essere una "bomba di neve" nei "giorni della merla", i più freddi dell'anno. 

Il maltempo non molla la presa e, a quanto pare, il freddo e le nevicate – anche copiose – la faranno da padrone. Secondo ILMeteo.it, infatti,  dopo una breve tregua, già a partire da mercoledì 30 gennaio l’Italia potrebbe essere colpita da una nuova fase di maltempo. Che cosa accadrà? Tutto lascia pensare che alcune regioni – e diverse grandi città, tra le quali Milano – saranno di nuovo imbiancate. Questo almeno è quanto si può desumere – scrivono i metereologi – dai modelli del centro di calcolo europeo, conosciuto anche come il centro di Reading. 

Meteo, neve in Lombardia e a Milano

Sarà ovviamente la neve a creare i maggiori disagi. Sono previste nevicate su molte aree del nord fino alla pianura padana. La neve potrebbe cadere su molte città, tra cui Milano (e in Brianza), Trento, Bolzano e  Bologna "con quantitativi anche importanti". Anche al centro potrebbero esserci nevicate (anche a quote basse) in Lazio e Campania. Bisognerà aspettare qualche giorno per capire se queste previsioni verranno confermate. Certo visto il periodo non stupirebbe l’arrivo di una nuova perturbazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Scende dall'auto per togliere il telo sul parabrezza ma resta incastrata con la testa nella portiera: soccorsa donna

  • Valassina, lavori di manutenzione nel tunnel di Monza: le chiusure tra il 16 e il 20 dicembre

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Incidenti stradali, tre ragazzini investiti in ospedale in mezz'ora in Brianza

  • Auto rubate in un minuto nei parcheggi Atm, scoperto deposito a Misinto

Torna su
MonzaToday è in caricamento