Estate e poi... Mezza di Monza

Appuntamento per il 10 settembre per la "classica" gara che riapre la stagione del running

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

La quattordicesima edizione della Mezza di Monza riparte dai percorsi che hanno reso questa gara un must per i runner tornati dalle vacanze con la “fissa” della competizione. In programma prove agonistiche sulle distanze dei 30 km, mezza maratona (21,097 km) e 10 km. In più tre prove non competitive su 21 km, 10 km e 5,7 km (1 giro di pista).

Domenica 10 settembre si scatta al verde del semaforo, dalla start line dell’Autodromo che, giusto una settimana prima, vedrà sfrecciare le Formula Uno, per poi inoltrarsi, se si corrono la mezza o la 30 km, nel Parco di Monza, fra i più belli, oltre che più grandi, d’Europa. Il percorso di gara consente di andare alla scoperta di tutti i luoghi più suggestivi del Parco come Villa Mirabello, Molino del Cantone, Cascina Casalta, La Fagianaia, Ponte dei Bertoli, Ponte delle Catene, Cascine del Sole, Bastia e San Fedele. Per chi sceglie le prove più brevi, la gara si svolge nell’attuale configurazione della pista (5,7 km) o in quella storica (10 km), con tanto di paraboliche.

Chi decide di iscriversi entro il prossimo 30 giugno può approfittare della tariffa agevolata per le prove agonistiche: 30 € per la 30 km, 25 € per la mezza, 15 € per la 10 km. Speciali tariffe anche per le Società.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento