Come scegliere tra cambio manuale e automatico

Tanti i pro e i contro, il che rende difficile la scelta tra cambio manuale e automatico. Ecco le informazioni necessarie per scegliere

Molti automobilisti non rinuncerebbero mai al cambio manuale della propria auto, ma spesso è soltanto questione di pregiudizio. Ciò che all’estero è spesso la normalità, come negli Stati Uniti, in Italia vanta ancora un alone di diffidenza. Ecco dunque come operare una scelta informata tra un cambio manuale e uno automatico.

Cambio manuale e automatico, pro e contro

La diffusione del cambio automatico è avvenuta negli anni ’40, dando il via a una lunga discussione, in Europa, in quei Paesi dalla lunga tradizione motoristica, come Italia e Inghilterra ad esempio. È qui infatti che il cambio manuale continua ad avere la meglio in maniera netta. Questo conferisce un maggior controllo sul mezzo, con il guidatore in grado di gestire ogni fase della guida. Per molti si tratta di provare un certo piacere alla guida, condurre l’auto e non lasciare che sia lei a gestire tutto in autonomia.

Al di là del gusto personale, è innegabile il vantaggio economico, garantendo in media 1.000 euro di risparmio all’acquisto di un veicolo nuovo. Lo stesso dicasi per la manutenzione, che presenta costi inferiori. L’indicatore della cambiata consigliata, presente nei modelli più recenti, consente inoltre di evitare di far salire di giri il mezzo con cambi ritardati.

Il cambio automatico è invece sinonimo di comfort, sollevando del tutto il guidatore dall’obbligo di cambiare marcia in base alla velocità. È un po’ come passare da una motorino a marca a uno scooter, dalla gestione totale, anche in situazioni scomode come nel traffico, al semplice accelerare, decelerare e frenare. Ciò ne evidenzia la facilità di utilizzo, dimenticandosi del tutto della frizione. Ciò garantisce un rilassamento della gamba, che sarà meno sollecitata e in tensione. Il guidatore si ritroverà inoltre ad avere maggiormente le mani sul volante, non dovendo spostarsi di continuo sul cambio.

Per soddisfare gli amanti della velocità e dei bolidi sportivi, è stato sviluppato il “doppia frizione”, per cambiate rapidissime. Con questo aggiornamento si possono ottimizzare enormemente i consumi, riducendo dunque quello che era uno svantaggio storico dell’automatico.

Dove acquistare un’auto a Monza

Al fine di poter scegliere con calma tra cambio manuale e automatico, effettuando dei test drive e confrontandosi con degli esperti del settore, ecco alcuni indirizzi utili a Monza:

Autofficina Andrea – Via Mentana, 17

Autofficina Alessio – Viale Ugo Foscolo, 76

Autofficina Tripolina Di Tedesco Giovanni – Via Silvio Pellico, 28

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • Tragedia alle porte della Brianza, uomo muore schiacciato da trattore nei campi

  • Monza, ecco la protesta dei ristoratori: rallentato il traffico sulla Valassina

  • Prolungamento metro, riapre il cantiere (infinito) per portare la M1 a Monza Bettola

  • Travolge coppia e uccide uomo guidando Bmw senza patente: il "pirata" è di Seveso

Torna su
MonzaToday è in caricamento