rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Auto e moto

Sospensione assicurazione auto, conviene solo per lunghi periodi

Stai pensando di sospendere l'assicurazione della tua auto? Ecco l'unico caso in cui conviene

Il lockdown richiesto dall'emegenza saitaria ci costringe a casa ormai da settimane e, di conseguenza, la nostra auto rimane ferma e inutilizzata nel box. In molti hanno pensato alla sospensione assicurativa del mezzo, ma conviene davvero?

Intanto è importante chiarire che può beneficiare della sospensione solo chi ha la possibilità di parcheggiare la propria auto in un box o in un parcheggio privato. Diverso il discorso per chi lascia il veicolo in una strada pubblica: in caso di sospensione della polizza e quindi di trasgressione, si rischia in questo caso una sanzione che può arrivare fino a 3.396 euro (e comportare persino il sequestro del mezzo). Nella peggiore delle ipotesi, se l’auto dovesse causare danni a terzi, la compagnia assicurativa potrebbe poi rivalersi nei confronti dell’intestatario del mezzo non assicurato. 

Chiusa questa parentesi, parliamo nel dettaglio della sospensione della polizza

Le compagnie assicurative hanno sempre dato la possibilità di sospendere la copertura per auto e moto, in alcuni casi però, con un costo di circa 25 euro. Se la normativa applicata dal governo non prevede modifiche sotto questo punto di vista, la compagnia è libera di applicare la tariffa. Inoltre, se calcoliamo una spesa annuale media per assicurare un veicolo di circa 500 euro, sospendendo la polizza per un mese si risparmierebbero circa 41 euro, mentre per una sospensione fino al 31 luglio il risparmio si aggirerebbe intorno ai 130 euro. In conclusione, da questi conti si evince che andando a sospendere la polizza assicurativa, la convenienza si vede solo in caso di lunghi periodi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospensione assicurazione auto, conviene solo per lunghi periodi

MonzaToday è in caricamento