Viaggiare in auto coi bambini: consigli utili

Panico da viaggio in auto con i figli? Ecco qualche semplice accorgimento per rendere il tutto molto meno... traumatico!

Designed by rawpixel.com / Freepik

I viaggi in auto con i figli, se pianificati bene, possono essere una piacevole esperienza. Non ci credete? Eppure, con le giuste accortezze e con qualche attimo di silenzio per godersi il viaggio, si può rendere la gita un’avventura indimenticabile. 

Quando si viaggia con i più piccoli, gli inconvenienti possono essere diversi, dalla domanda “quando arriviamo?” ai litigi tra fratellini sino ai pianti per noia. Vediamo dunque quali strategie mettere in atto per limitare tutto questo e rendere il viaggio più piacevole.

Il kit di viaggio, per la sicurezza e il divertimento

Quando si viaggia, in modo particolare con i bambini, la sicurezza è importante. Cerotti, disinfettante e ghiaccio secco non devono assolutamente mancare. Ma questo non basta!

Per sopravvivere ad un viaggio con i più piccoli, avere i loro giocattoli preferiti è d’obbligo.

La giusta soluzione consiste dunque nel sistemare in uno zaino un gioco molto apprezzato, uno nuovo e quindi mai visto e uno dimenticato da settimane.  

La giusta colonna sonora

I bambini amano la musica, purché sia quella giusta. Quindi si consiglia di attrezzarsi con le colonne sonore dei loro film preferiti o con le sigle dei cartoni animati più amati. Senza dimenticare di scovare anche canzoni che identifichino il viaggio per poterlo ricordare un domani.

Con le auto di ultima generazione è possibile scaricare sullo smartphone la nostra playlist ad hoc per il viaggio e connetterla al sistema audio dell’abitacolo. 

La strada che ti culla

Una delle cose che i bimbi amano maggiormente dell’auto è il farsi cullare dalla piccole disconnessioni della strada. Perché non approfittarne, allora, creandi momenti di assoluto silenzio per rilassarsi e godersi in tranquillità il viaggio. 

I vestiti di ricambio

Se il viaggio dura più di un paio d’ore e i bimbi sono piccoli, è bene organizzare i giusti cambi completi per tutti. In caso di bambini già grandi, si consiglia di dar loo zainetto con all’interno i cambi. Questo per iniziare a responsabilizzarli e allo stesso tempo dividere pannolini e vestiti per ogni bimbo. 

La compagni di un amico

I bambini amano passare del tempo con l’amico del cuore. Portarlo con voi per la vostra gita fuori porta vedrebbe dire vederli chiacchierare e ridere per tutto il tempo del viaggio che - così - sembrerà decisamente più breve. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • L’infallibile trucco per mettere le lucine sull’albero di Natale

Torna su
MonzaToday è in caricamento